Home » App & Gaming » Le ultime beta di WhatsApp fanno sparire i contenuti multimediali
WhatsApp

Le ultime beta di WhatsApp fanno sparire i contenuti multimediali

di Roberto Naccarella

WhatsApp è una delle applicazioni con evoluzioni più frequenti e innovative. D’altronde, si tratta pur sempre della piattaforma di messaggistica più utilizzata e gettonata, ed è anche per questo che Facebook cerca sempre di mantenerla competitiva e al passo con i tempi. Tuttavia, a volte può accadere che con i vari aggiornamenti subentri qualche piccolo problema.

Stando a quanto comunicato da alcuni utenti, sembra che le ultime beta di WhatsApp vadano a cancellare i contenuti multimediali delle varie conversazioni, in alcuni casi addirittura dal telefono. Le prime “indagini” hanno permesso di scoprire che il “bug” è sorto con la versione 2.19.66, ma nulla esclude che il problema possa derivare anche da versioni precedenti. Chi è passato dalla versione 2.19.65 alla 2.19.67 non dovrebbe aver riscontrato la “sparizione” dei contenuti multimediali, al contrario di chi ha effettuato il passaggio dalla 2.19.66 alla 2.19.67.

Come risolvere questa problematica che sta infastidendo molto gli utenti interessati? Al momento, sembra che WhatsApp sia al lavoro per realizzare nel più breve tempo possibile una nuova beta, anche se non è chiaro quando verrà rilasciata nè se questa soluzione sia effettivamente la più appropriata. Una possibile alternativa può essere anche un downgrade, ovvero un ritorno alla versione precedente. Nelle ultime ore sono stati comunicati problemi molto simili anche con lo Stato di WhatsApp.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti