Home » Smartphone » Xiaomi ha avuto un 2018 da favola con vendite aumentate del 52%, ascesa irresistibile in Europa
xiaomi valentino

Xiaomi ha avuto un 2018 da favola con vendite aumentate del 52%, ascesa irresistibile in Europa

di Roberto Naccarella

Se c’è un marchio che sembra non conoscere ostacoli ed è sempre più lanciato nel settore degli smartphone mobile, quello è certamente Xiaomi. Negli ultimi anni, la casa di Pechino è riuscita ad espandersi in maniera straordinaria praticamente in tutto il mondo, compresa l’Italia dove nel 2018 sono stati aperti dei Mi Store. Ed è proprio il bilancio del 2018 a far esultare tutta la “squadra” Xiaomi: l’incasso complessivo è stato infatti di 174,9 miliardi di Yuan, pari a circa 22,95 miliardi di euro.

Naturalmente, questo strepitoso introito non riguarda soltanto gli smartphone, ma anche altri dispositivi come gli elettrodomestici smart. Tuttavia, ciò che conta è che Xiaomi è riuscita ad aumentare i guadagni rispetto al 2017 del 52,6%, affermandosi principalmente nei mercati internazionali, dove l’azienda cinese ottiene addirittura un +118,1%. A trainare questa ascesa apparentemente inarrestabile sono comunque gli smartphone. In un mercato che sta vivendo una leggera flessione, Xiaomi sembra non incontrare davvero nessun intoppo.

Gli incassi sugli smartphone mobile sono infatti cresciuti del 41,3%, con un’impennata spaventosa nel Vecchio Continente: +415,2% e quarto posto complessivo. Nonostante questi risultati estremamente soddisfacenti, dalle parti di Pechino si guarda già al futuro e a come provare a migliorarsi ulteriormente. Oltre al nuovo marchio Redmi e al “gaming phone” Black Shark, Xiaomi si è tuffata anche sul 5G: il colosso cinese presenterà di sicuro delle sorprese.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti