Home » Smartphone » Kirin 985 debutterà su Huawei Mate 30 con modem 5G e prestazioni superiori?
huawei

Kirin 985 debutterà su Huawei Mate 30 con modem 5G e prestazioni superiori?

di Roberto Naccarella

Le prestazioni del nuovo processore di Qualcomm, ovvero Snapdragon 855, sono sotto gli occhi di tutti, e non è certo un caso se le aziende principali hanno deciso di dotare i loro ultimi top di gamma con questo chip davvero fenomenale. Tuttavia, la concorrenza non resta affatto a guardare, anzi rilancia: a breve, infatti, avremo a che fare con il successore del Kirin 980, il suo processore di punta proprietario.

Stiamo parlando del Kirin 985, che è spesso interessato da indiscrezioni e voci negli ultimi giorni: stando a quanto emerso sul web, dovrebbe alimentare il Mate 30, mentre la produzione dovrebbe prendere il via nel Q2 2019, ovvero nel trimestre attuale. Prodotto a 7 nanometri, il Kirin 985 riuscirà a garantire prestazioni più elevate rispetto a quelle del predecessore: si parla di un “range” che va dal 10 al 20% in più. Ma non è tutto, perchè il processore riuscirà a distinguersi anche in termini di efficacia, favorendo di conseguenza l’autonomia.

Tuttavia, sempre stando ai “leak”, Kirin 985 avrà comunque una struttura simile a quella del 980, dato che avrà la stessa CPU del predecessore. L’unica differenza saranno le frequenze “maggiorate”, ma in aggiunta potrebbe anche essere a bordo un modem 5G. A questo punto non resta che capire quando verrà lanciato sul mercato il Mate 30: affidandoci alle indiscrezioni, il nuovo telefono potrebbe fare capolino all’inizio del prossimo autunno.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti