Home » Smartphone » Per Samsung il Q1 2019 è nero: -60%. Ma era già tutto previsto
samsung

Per Samsung il Q1 2019 è nero: -60%. Ma era già tutto previsto

di Roberto Naccarella

Di tanto in tanto, anche le aziende più importanti del settore degli smartphone vivono un periodo di “magra” e devono fare i conti con un declino delle vendite. Detto questo, fa comunque strano vedere un bilancio fortemente in rosso per un colosso come Samsung, sebbene ampiamente preventivato. L’azienda di Seul aveva infatti annunciato che il primo trimestre del 2019 sarebbe stato caratterizzato da un calo importante dei profitti, e quanto predetto si è avverato.

Samsung, infatti, registra addirittura un 60% in meno rispetto agli introiti creati nel primo trimestre del 2018: se allora i guadagni erano stati pari a 14,4 miliardi di dollari, adesso il gigante si ferma a soli 5,5 miliardi. Ma quali sono stati gli aspetti che hanno inciso maggiormente su questo dato così pesantemente negativo? Sicuramente i chip di memoria, ma anche gli schermi OLED, con una richiesta più bassa rispetto al passato.

Samsung non si preoccupa, e sa già che con il lancio degli ultimi dispositivi della serie A e dei Galaxy S10 le cifre torneranno ad essere quelle di sempre. Inoltre, c’è anche tutto il discorso che riguarda il Galaxy Fold, ovvero lo smartphone pieghevole su cui Samsung si è spesa molto: l’azienda è convinta che il Fold stimolerà il mercato dei pieghevoli, con Samsung pronta a primeggiare nel mercato dei display.

via: Engadget

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti