Home » Software » Android Q, quante novità: dalla “suoneria incrementale” al rinnovato “Now Playing”
android q

Android Q, quante novità: dalla “suoneria incrementale” al rinnovato “Now Playing”

di Roberto Naccarella

Ormai Android Q sembra davvero in dirittura d’arrivo. La prossima versione del sistema operativo di Google dovrebbe vedere la luce nel prossimo futuro, visto che il gigante di Mountain View ha già provveduto a distribuire la quinta beta che ha una struttura quasi “completa”. L’ormai celebre forum di sviluppatori XDA ha svolto un grande lavoro di osservazione della beta di Android Q, verificando la presenza di alcune funzionalità davvero molto interessanti.

La prima riguarda la possibilità di rendere “abituali” in maniera automatica alcune attività che compiano tutti i giorni, come ad esempio l’inserimento del “Silenzioso” quando facciamo il nostro ingresso in ufficio o comunque sul posto di lavoro. Questa funzionalità si chiama “Rules” e sarà certamente molto gradita agli utenti, anche se per il momento sembra destinata solo ai possessori dei telefoni Pixel.

La seconda novità è stata già ribattezzata “suoneria incrementale”, e consente di far partire la vibrazione per i primi 5 secondi dall’arrivo di una chiamata vocale, per poi dare il via alla suoneria prima con toni bassi e poi via via sempre più alti, per una durata di 10 secondi. La buona notizia è che questa seconda funzionalità non sembra destinata ai soli smartphone Pixel. Infine pare confermata anche l’aggiunta delle copertine degli album musicali su “Now Playing”, che consente il riconoscimento della musica “on air” nel posto in cui ci troviamo.

Fonte: XDA Developers

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti