Home » Gadget » Lenovo lancia un mouse con comandi vocali che è anche un traduttore
lenovo smart mouse

Lenovo lancia un mouse con comandi vocali che è anche un traduttore

di Michele Ingelido

I tempi in cui i dispositivi tecnologici dotati di un monitor si controllavano solamente con un puntatore e dei tasti sono ormai preistoria. Dopo innovazioni del calibro del touch screen e delle gesture, negli ultimi tempi i sistemi di controllo si stanno sempre più spostando verso la voce, specie dopo l’introduzione degli smart speaker. E adesso Lenovo ha pensato ad una soluzione di questo genere molto interessante anche per i PC.

L’azienda cinese ha lanciato un mouse intelligente in grado di supportare, oltre ai classici tasti e al puntatore, anche i comandi vocali. Attraverso il riconoscimento del parlato, il mouse di Lenovo da modo di dare input vocali per inserire testo, controllare il computer con la voce ed altro. In più il mouse funge da traduttore in tempo reale. Per quanto riguarda l’input vocale, purtroppo il mouse per ora supporta solamente la lingua e inglese e il cinese, mentre per la traduzione sono supportati cinese, inglese, francese, tedesco, giapponese e altre 26 lingue.

Il mouse è anche in grado di aggiornarsi servendosi del cloud e dell’intelligenza artificiale, e supporta il deep learning per migliorare la precisione di riconoscimento della voce, il campo di applicazione e le funzioni di controllo. Grazie ad un avanzato sistema di puntamento, è possibile usarlo su svariate superfici “impervie” tra cui legno, vetro e tessuti. Il mouse di Lenovo misura 110 x 61 x 32 mm e supporta fino a 4000 dpi con possibilità di regolarli su 4 posizioni (600, 1200, 2400 e 4000).

fonte: MyDrivers

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti