Home » Smartphone » Huawei presenta Kirin 990 con modem 5G costruito a 7nm+
huawei kirin 990

Huawei presenta Kirin 990 con modem 5G costruito a 7nm+

di Michele Ingelido

Huawei ha annunciato in occasione dell’IFA 2019 il suo nuovo processore top di gamma, un chipset letteralmente da primato, tra i più potenti mai rilasciati, che vedremo presto a bordo della sere Mate 30 in uscita il 19 Settembre. Stiamo parlando del Kirin 990, che come l’imminente Apple A13 che sarà a bordo degli iPhone che verranno presentati il 10 Settembre, è costruito con un processo produttivo a 7 nm+ da TSMC. Ed è grazie a questo processo produttivo che è il SoC allo stesso tempo più compatto e più potente rilasciato finora (è addirittura più piccolo di una monetina da 50 centesimi di euro).

Il Kirin 990 arriva in 2 versioni: una con modem 5G integrato e una senza. L’integrazione del modem 5G all’interno del chipset, così come il processo produttivo a 7 nm+, consentono minori consumi e un minore utilizzo di RAM. Il Kirin 990 è il primo processore con oltre 10,3 bilioni di transistor ed ha un’architettura octa-core formata da 2 CPU Cortex A76 dalla frequenza di 2,86 GHz, 2 Cortex A76 a 2,36 GHz e 4 Cortex A55 a 1,95 GHz.

La GPU è una Mali-G76 ma a differenza del Kirin 980 ha 16 core con un miglioramento della banda DDR del 15% e una riduzione dei consumi del 12%, il tutto per prestazioni grafiche del 6% migliori rispetto alla Adreno 640 dello Snapdragon 855. E a proposito dello Snapdragon 855, i primi benchmark di Geekbench evidenziano una superiorità di Kirin 990 del 10% in single-core e del 9% in multi-core.

Il processore ha anche una NPU quad-core per l’AI con prestazioni ed efficienza migliorate in grado di lavorare anche con l’ISP per migliorare la qualità delle foto. Supporta perfino la registrazione video in 8K a 30 fps. Il chipset include anche il co-processore Kirin A1 per il Bluetooth a basso consumo. Lo potremo provare da Ottobre, quando la serie Mate 30 sbarcherà sul mercato.

MSpy

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti