Home » App & Gaming » Huawei svela l’app Honor PocketVision per ipovedenti e nuovi colori per P30 Pro
honor pocketvision

Huawei svela l’app Honor PocketVision per ipovedenti e nuovi colori per P30 Pro

di Michele Ingelido

Se siete ipovedenti o avete qualsiasi altro tipo di difficoltà visive, vi farà piacere sapere che il sub-brand di Huawei ha lanciato una nuova applicazione che ovvia proprio a questi problemi. All’IFA 2019 è stata presentata Honor PocketVision: un’applicazione realizzata in collaborazione con il Royal National Institute of Blind People (RNIB). L’app si occupa di rendere più leggibile qualsiasi tipo di testo che l’utente ha intenzione di leggere, non sullo smartphone, bensì nella vita reale.

L’utente deve semplicemente inquadrare con la fotocamera il testo che non riesce a leggere, con possibilità di fare zoom attraverso il bilanciere del volume. E l’applicazione si occupa di proporre delle modalità di visualizzazione che facciano risultare più leggibile il testo all’utente basandosi sui tipi di disturbi alla vista che l’utente riscontra.

Per chi avesse problemi gravi, l’applicazione è anche in grado di leggere autonomamente il testo inquadrato, senza la necessità della vista per decifrarlo. PocketVision è stata lanciata sullo store dedicato agli smartphone Honor 20 e 20 Pro e supporta anche la lingua italiana oltre all’inglese, al portoghese, al tedesco, allo spagnolo e al cinese.

Oltre all’app Honor PocketVision, Huawei ha svelato nuove colorazioni per il suo P30 Pro. I loro nomi sono Mystic Blue e Misty Lavender formata da due texture diverse per la scocca posteriore similmente agli smartphone Pixel di Google. Le nuove varianti di Huawei P30 Pro arriveranno sul mercato con la EMUI 10 basata su Android 10, probabilmente con un prezzo più conveniente dato che sta per debuttare la serie Mate 30.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti