Home » Software » Usare le app Android per rianimare i Windows Phone è possibile: ecco come
smartphone windows

Usare le app Android per rianimare i Windows Phone è possibile: ecco come

di Roberto Naccarella

Molti lettori di Tech for Dummies si ricorderanno di Windows Phone, ovvero il sistema operativo mobile realizzato da Microsoft che è stato definitivamente archiviato pochi anni fa. Da diverso tempo la famiglia di sistemi operativi di Microsoft sembra aver del tutto abbandonato il settore degli smartphone. Tuttavia, per coloro che posseggono un dispositivo con questo OS sembrano esserci buone notizie, dato che il telefono può essere riportato in vita con le app Android.

Lo dimostra una guida apparsa su un noto portale tedesco, incentrata su Project Astoria, dove viene spiegato proprio come tornare ad utilizzare il proprio smartphone Windows 10 Mobile servendosi delle applicazioni del robottino verde. La guida è compatibile solo con le build 10166 e 10536 di Windows 10 Mobile. Tra i device che possono godere di questo importante supporto troviamo i due Samsung Ativ e due Lumia (640 e 1520), oltre all’HTC One M8 e ad altri prodotti.

La guida è corredata anche di due elenchi dove vengono proprio chiariti tutti i dispositivi compatibili per l’una e per l’altra build. Va tuttavia sottolineato che Project Astoria fu realizzato con il sistema operativo Android 4.4, e pertanto alcune attuali app del sistema operativo di Google potrebbero risultare non compatibili. L’utente dovrà quindi procedere allo sblocco della build del sistema operativo tramite Windows Phone Internals.

Fonte: MobileWorld 

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti