Home » Smartphone » Vivo pianifica lo sbarco in Europa? Registrati 3 smartphone all’EUIPO
vivo z5x

Vivo pianifica lo sbarco in Europa? Registrati 3 smartphone all’EUIPO

di Roberto Naccarella

Lo “sbarco” di Vivo in Europa sembra davvero molto vicino. L’azienda è riuscita a guadagnare sempre più consensi in patria e in diversi mercati, ma al momento non è stato fatto ancora il grande passo, ovvero la commercializzazione ufficiale di un dispositivo nel Vecchio Continente. E’ proprio lo step che manca a Vivo per fare il salto di qualità definitivo e arrivare a competere con i colossi del settore degli smartphone mobile.

Stando a quanto emerso sul web, le cose potrebbero cambiare molto presto. L’azienda ha infatti provveduto a registrare tre marchi di nuovi smartphone presso gli uffici dell’EUIPO, acronimo che indica l’European Union Intellectual Property Office. I marchi registrati hanno ovviamente dei nomi: si tratta di StarX, Domix e Frista, anche se non è detto che alla fine Vivo sceglierà proprio questi nomi per lanciare nei mercati europei quelli che sembrano a tutti gli effetti tre nuovi smartphone.

La scelta del nome, infatti, è un dettaglio tutt’altro che banale: se n’è accorta anche Google, che ha giustificato l’interruzione della tradizione che voleva le nuove versioni di Android individuate con nomi di “dessert” (Android 10 si chiama solo così, ndr) affermando che in alcuni mercati si creavano spesso incomprensioni. Nei prossimi giorni dovremmo saperne di più su questa “tripla” novità di Vivo.

Via: GizChina

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti