Home » App & Gaming » Google Chrome segnalerà agli utenti i siti che si aprono lentamente
google

Google Chrome segnalerà agli utenti i siti che si aprono lentamente

di Roberto Naccarella

Quando si naviga su internet e ci si imbatte in un sito che si carica molto lentamente, la sensazione di fastidio è piuttosto comune. Anche per questo Google ha deciso di lavorare affinchè i portali che si aprono a fatica vengano “segnalati”. Il gigante di Mountain View sta infatti ragionando su un sistema che avvisa gli utenti di Chrome sulla “velocità” dei siti, segnalando quelli che si aprono più lentamente. In tal modo la velocità diventerà un fattore ancora più importante a livello di SEO.

L’obiettivo del colosso californiano è proprio quello di puntare ad una velocità maggiore, dato che i siti che si aprono con difficoltà comportano inevitabilmente un peggioramento dell’esperienza di navigazione sul web. Grazie a questo nuovo metodo, l’utente potrà sapere in anteprima quanto dovrà aspettare per aprire un sito o un link. Le modalità scelte da Google per strutturare questo nuovo servizio di Chrome non sono ancora molto chiare.

L’ipotesi più accreditata è che Big G opti per una dicitura del tipo “Di solito carica lentamente”, o qualcosa di simile. Tuttavia, il team di sviluppo di Chrome potrebbe anche puntare ad un “segnale colorato”, con una barra di avanzamento che cambia colore a seconda della velocità del sito. In futuro, l’obiettivo di Google è arrivare a stabilire la velocità di apertura anche in base alla connessione di rete e al dispositivo utilizzati dall’utente. Per rendere un sito veloce possono essere necessari tanti tipi di operazioni da parte dei webmaster, tra cui cambiare hosting o utilizzare sistemi e software di caching.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti