Home » Offerte » Vodafone Towers e Inwit (Tim), la fusione è ufficiale: effettiva dal 31 Marzo
tim

Vodafone Towers e Inwit (Tim), la fusione è ufficiale: effettiva dal 31 Marzo

di Michele Ingelido

La fusione tra Wind e Tre che hanno formato un nuovo operatore unico non è stata l’unica fusione che ha scosso il mondo della telefonia negli ultimi giorni. Un’altra fusione è appena diventata ufficiale e sarà effettiva a partire dal 31 Marzo: quella tra Inwit e Vodafone Towers. La fusione va a formare una sola grande società delle torri. Per chi non lo sapesse, Inwit è una società spin-off di Telecom Italia (Tim) fondata nel 2015 per la gestione delle tante torri dislocate sul territorio nazionale.

Una gestione avvenuta in modo neutrale come fa Open Fiber con la fibra ottica. Con la nuova fusione con Vodafone Towers è stata acquistata una quota di minoranza del 43% che permette alla nuova società di diventare il più grande operatore in Italia. Inoltre, la nuova società è una delle protagoniste principali per lo sviluppo delle infrastrutture 5G in Italia. Sia Tim che Vodafone Europa avranno in questa nuova società una partecipazione del 37,5% nel capitale, che potrebbe diminuire nel tempo fino a raggiungere il 25%.

Inwit diventerà così il più grande operatore del settore in Italia e garantirà a tutto il mercato l’accesso alle proprie infrastrutture. L’operazione è avvenuta con l’ausilio di Mediobanca e Pedersoli Studio Legale che hanno agito rispettivamente da advisor finanziario e consulente legale.

fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti