Home » Software » Search On: tutte le novità di Google per Maps, Assistant e tanto altro
google

Search On: tutte le novità di Google per Maps, Assistant e tanto altro

di Michele Ingelido

Ieri Google ha tenuto il noto evento Search On e lo ha fatto in diretta streaming per via delle restrizioni imposte a causa della pandemia. Il colosso di Mountain View ha focalizzato l’evento sui passi in avanti compiuti in ambito intelligenza artificiale e con i suoi software, annunciando parecchie novità importanti. Ve le elenchiamo partendo dalla possibilità di canticchiare per riconoscere una canzone: funzionalità aggiunta sulla ricerca di Big G e su Assistant; basterà canticchiare una canzone e l’intelligenza artificiale cercherà di riconoscerla, un po’ come fanno app del calibro di Shazam.

Il motore di ricerca di Google diventa più intelligente capendo e interpretando il mondo in modo migliore con l’ausilio di AI e machine learning: queste nuove capacità vanno dalla possibilità di riconoscere errori di battitura nella ricerca all’indicizzazione e classificazione delle pagine web, passando per una migliore comprensione dei sotto-argomenti e dei momenti chiave nei video, nonchè una maggiore accessibilità e utilizzo dei dati statistici nella ricerca.

Stando a quanto annunciato al Search On, Google Duplex è ora in grado di chiamare automaticamente negozi e aziende per richiedere informazioni, YouTube Music è stato lanciato su Apple Watch (watchOS 6 e successivi), e Assistant è stato introdotto sulle smart TV di Samsung, mentre arriverà sugli indossabili di Fitbit (Sense e Versa 3) da questo inverno. Google Lens e AR hanno nuove funzioni per imparare e fare acquisti, nonchè una migliore integrazione su Chrome per Android.

Il Search On ci svela che è iniziata la migrazione da Hangouts a Google Chat e Maps mostra più informazioni in tempo reale (quanto un luogo pubblico o negozio sono affollati e più info in AR). Da oggi tutti gli sviluppatori possono creare, compilare e testare app per Android Auto, mentre il supporto software per alcuni Chromebook è stato esteso a 9 anni. Infine, sono stati pubblicati i primi aggiornamenti OTA e factory image degli smartphone Pixel 5 e 4a 5G.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti