Home » Gadget » DxOMark ora testa anche gli speaker: trionfano Harman Kardon e Amazon
dxomark amazon echo studio punteggio

DxOMark ora testa anche gli speaker: trionfano Harman Kardon e Amazon

di Michele Ingelido

DxOMark è diventato famoso come punto di riferimento per la valutazione delle fotocamere degli smartphone (e non solo), ma gradualmente ha iniziato ad espandersi anche in altri ambiti recensendo ad esempio i comparti audio e poi i display. Adesso il noto portale è andato oltre i dispositivi mobili ed ha iniziato a valutare le casse wireless. La classifica pubblicata si divide in due categorie: Essential e Advanced.

dxomark classifica speaker essential

La categoria Essential della classifica speaker di DxOMark contiene modelli venduti a prezzi inferiori ai 200 euro e vede come vincitore Amazon Echo Studio con 124 punti totalizzati. Nella categoria Advanced, che contiene modelli con prezzi dai 200 ai 499 euro, a trionfare è invece Harman Kardon Citation 200 con 147 punti. Ma con quali criteri DxOMark recensisce i vari speaker wireless? Il punteggio totale viene ricavato da cinque punteggi differenti che riguardano 5 ambiti: timbro, dinamica, spazialità, volume e artefatti.

dxomark classifica speaker advanced

Il timbro indica quanto bene il suono viene riprodotto dallo speaker, la dinamica indica la qualità con cui la cassa riproduce il livello di energia del suon e la spazialità si riferisce alla capacità della cassa di riprodurre suono stereo in ogni direzione. Il parametro volume si basa sul volume massimo e su quanto è fluida la transizione da un livello di volume a un altro, e infine gli artefatti indicano quanto il suono viene distorto mentre viene riprodotto.

Fonte

È la settimana del Black Friday! Scopri le ultime offerte tecnologia su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti