Home » PC » Nvidia lancia GeForce RTX 3060 Ti, a giorni arriva Radeon RX 6900 XT
nvidia

Nvidia lancia GeForce RTX 3060 Ti, a giorni arriva Radeon RX 6900 XT

di Roberto Naccarella

Quella di oggi, mercoledì 2 dicembre, è una data importante per tutti gli appassionati di hardware e più in generale per coloro che desiderano dispositivi sempre più potenti. Oggi, infatti, è ufficialmente in vendita la GeForce RTX 3060 Ti, ad un prezzo che risulta oltretutto anche piuttosto accessibile. Il costo della nuova scheda grafica – la prima della famiglia della GeForce RTX 3060, ndr – è di 425 euro, IVA inclusa.

In un comunicato stampa, Nvidia ha dichiarato che questa nuova soluzione risulta più veloce della RTX 2080 Super e anche più conveniente: non bisogna dimenticare, infatti, che la precedente scheda grafica veniva proposta a 749 euro IVA inclusa, un prezzo decisamente più alto. Inoltre, sempre stando a quanto dichiarato dal produttore di schede grafiche, l’esperienza di gioco offerta dalla GeForce RTX 3060 Ti è davvero incredibile, sia in 1080p che in 1440p.

Il ray tracing e il DLSS restano alcune delle caratteristiche principali anche di questa nuova scheda grafica, oltre alla tecnologia Nvidia Reflex che riduce la latenza di sistema e il raggruppamento dei miglioramenti a livello audio e video con intelligenza artificiale nella Nvidia Broadcast. Lo stesso produttore conferma “il miglioramento delle prestazioni e il miglioramento della qualità dell’immagine (QI) grazie al DLSS proprietario (Nvidia Deep Learning Super Sampling), Reflex e Broadcast”.

AMD non resta a guardare: la prossima settimana lancerà sul mercato la Radeon RX 6900 XT con una frequenza massima di 3 GHz. Aumenterà inoltre il Power Limit Minimo fino al 10%, dal 6% della 6800 XT. La nuova GPU per PC di fascia alta concorrerà con la GeForce RTX 3090 dall’8 dicembre e avrà un prezzo che dovrebbe aggirarsi sui 1000 dollari.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti