Home » Smartphone » Samsung pubblica la roadmap di aggiornamento a One UI 3.0 e Android 11
samsung one ui

Samsung pubblica la roadmap di aggiornamento a One UI 3.0 e Android 11

di Michele Ingelido

Samsung ha pubblicato la prima roadmap che riporta la lista e le tempistiche di aggiornamento dei suoi smartphone ad Android 11 e One UI 3.0. La lista in questione purtroppo si riferisce solo al mercato egiziano, ma ci da già un’idea sulle tempistiche che il colosso sudcoreano ha in mente per portare il nuovo sistema operativo su tutti i dispositivi compatibili. I tempi non dovrebbero discostarsi molto da quelli per il mercato italiano.

I primi dispositivi, che si aggiorneranno a Dicembre 2020, saranno Galaxy S20, S20+ e S20 Ultra. A Gennaio 2021, invece, sarà la volta di Galaxy Note 10, Note 10 Plus, Note 20, Note 20 Ultra, S10, S10 Plus, S10 Lite, Z Fold 2 e Z Flip. Solamente Samsung Galaxy Z Fold 2 riceverà l’aggiornamento a One UI 3.0 e Android 11 a Febbraio 2021.

È invece più numerosa la lista riguardante Marzo 2021, che comprende Galaxy A51, M21, M30s, M31, Note 10 Lite, Tab S7 e Tab S7 Plus. Ad Aprile 2021 si aggiorneranno solo Galaxy A50 e M51, mentre a Maggio 2021 toccherà a Galaxy A21s, A31, A70, A71, A80, Tab S6 e Tab S6 Lite.

Si proseguirà a Giugno 2021 con Galaxy A01, A01 Core, A11, M11 e Tab A, mentre a Luglio 2021 toccherà a Galaxy A30 e Tab S5e. L’ondata finale di aggiornamenti sarà ad Agosto 2021 e riguarderà Samsung Galaxy !0, A10s, A20, A20s, A30s, Tab A 10.1 e Tab Active Pro. I dispositivi inclusi nella roadmap sono ben 43 e abbracciano diverse generazioni. L’aggiornamento conterrà naturalmente tantissime novità e cambiamenti importanti all’interfaccia utente.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti