Home » Software » Google Workspace ora è disponibile per tutti, con novità per Rooms e Meet
google workspace

Google Workspace ora è disponibile per tutti, con novità per Rooms e Meet

di Michele Ingelido

A partire da adesso tutti possono accedere a Google Workspace: basta semplicemente avere un account Google. La piattaforma che sostituisce G Suite fin dall’ultima parte del 2020 è stata così potenziata ed estesa per fornire a tutte le aziende un servizio unificato e connesso. La piattaforma per il lavoro offre tantissimi nuovi vantaggi, tra cui la possibilità di utilizzare il servizio Chat in Gmail.

Inoltre entro la fine dell’estate Rooms si trasformerà in Spaces ed implementerà una nuova interfaccia più intuitiva e nuovi tool. Tra questi ci saranno i thread divisi per argomento, gli stati utente personalizzati, gli indicatori di presenza e le visualizzazioni a scomparsa. Arriva inoltre Google Workspace Individual, per permettere agli imprenditori singoli di far crescere la propria azienda. Individual è un piano in abbonamento con servizi di prenotazione smart, riunioni video professionali e mail marketing personalizzate. Per adesso però il suo arrivo non è previsto in Italia.

Google Workspace offre anche novità per Meet: nello specifico la Companion Mode, RSVP di Calendario, hardware migliorato con nuove funzioni interattive e controlli per la sicurezza delle riunioni. Arriveranno, per concludere, la crittografia lato client, le regole Trust per Drive, le etichette per Drive relative alla classificazione e la protezione anti-phishing e anti-malware.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti