Home » Smartphone » Huawei continua a stupire: P50 Pro miglior camera phone su DxOMark
huawei p50 e p50 pro

Huawei continua a stupire: P50 Pro miglior camera phone su DxOMark

di Roberto Naccarella

Dopo tanti problemi causati dal ban inflitto dall’amministrazione Trump (e mantenuto dalla nuova guidata da Biden, ndr) e dalla carenza di chip, Huawei è finalmente riuscita a lanciare ufficialmente i suoi nuovi telefoni della serie P50, sebbene in versione solo 4G. Nonostante tutti questi ostacoli, il gigante di Shenzhen è riuscito a realizzare dei prodotti dotati di un comparto foto davvero stupefacente.

Lo conferma DxOMark, che analizza sempre i nuovi smartphone (specialmente i top di gamma) dal punto di vista fotografico. Addirittura, nella classifica di DxOMark il P50 Pro si piazza direttamente al primo posto, superando il Mi 11 Ultra, che deteneva il primato tra i camera phone fino ad oggi. L’analisi ha riguardato Huawei P50 Pro con processore Kirin 9000, caratterizzato da 4 sensori, di cui il principale da 50 MP con apertura f/1,8 e stabilizzazione ottica OIS.

huawei p50 pro dxomark

Ma a convincere maggiormente DxOMark è stato il teleobiettivo da 64 MP di Huawei P50 Pro, anch’esso con stabilizzazione ottica OIS. L’alto livello generale del comparto foto ha permesso al telefono di ottenere 144 punti, con un distacco di un punto rispetto a Xiaomi Mi 11 Ultra. Ampia gamma dinamica nelle foto e nei video, bilanciamento del bianco e il basso rumore negli scatti sono le “chicche” principali. Qualche critica viene mossa ai piccoli errori occasionali della messa a fuoco automatica e al rumore nelle condizioni di scarsa luminosità. La collaborazione con Leica ha dato ancora una volta i suoi frutti.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti