Home » Smartphone » TCL annuncia il primo smartphone del suo sub-brand: FFALCON FF1
tcl ffalcon ff1

TCL annuncia il primo smartphone del suo sub-brand: FFALCON FF1

di Michele Ingelido Aggiornato il
Aggiornato il

Aggiornamento 03/09/2021: FFALCON Thunderbird FF1 è stato lanciato sul mercato cinese e sono ufficiali le restanti specifiche.

In Italia non è cosa nota, ma sul mercato asiatico TCL ha da tempo un sub-brand che produce TV tendenzialmente più economiche a parità di specifiche: il suo nome è iFFALCON. Adesso il sub-brand è pronto ad entrare anche nel mercato dei dispositivi mobili con il primo smartphone. Il terminale prende il nome di FFALCON Thunderbird FF1 ed è un prodotto che si posiziona nella fascia premium (media o medio-alta) con specifiche davvero interessanti.

Presentato in una colorazione verde e in una nera, FFALCON Thunderbird FF1 ha un display da 6,67 pollici con refresh rate a 120 Hz e supporta la connettività 5G. La sua fotocamera principale ha una risoluzione di 64 Megapixel e la sua batteria supporta la ricarica rapida a 66W. Le sue immagini mostrano che sulla parte posteriore ha una tripla fotocamera abbinata a un flash LED, mentre nel display c’è una doppia fotocamera frontale.

tcl ffalcon ff1

Lo smartphone verrà rilasciato in due configurazioni di memoria: una con 8 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione, l’altra da 8/256 GB. La versione 8/128 GB avrà un prezzo in Cina pari a 2499 Yuan (circa 328 euro), mentre quella da 8/256 GB costerà 2799 Yuan (circa 365 euro). Purtroppo non sono emerse altre specifiche tecniche, ma quelle note ci fanno intuire che lo smartphone appartiene appunto alla fascia media/medio-alta. FFALCON Thunderbird FF1 è completamente diverso dai modelli TCL rilasciati finora.

TCL ha svelato che il suo sub-brand ha intenzione di rilasciare in futuro non solo smartphone, ma anche prodotti AR, VR, MR e di altre categorie tecnologiche.

Aggiornamento 03/09/2021: in occasione del lancio sul mercato cinese sono emerse le restanti specifiche. Sotto al display IPS 20:9 di questo dispositivo si nasconde un processore Qualcomm Snapdragon 690 5G, mentre la batteria ha una capacità di 4300 mAh. Il sistema operativo preinstallato è Android 11 e la fotocamera posteriore è tripla, da 64 + 8 + 2 MP con apertura focale f/1.7.

Sulla parte frontale c’è un sensore da 16 MP per i selfie, mentre lato connettività abbiamo uno slot dual SIM, il 5G, il WiFi ac, il Bluetooth 5.1 e una porta USB-C per la ricarica a 66W. Il device sarà in vendita dal 10 Settembre in Cina in due varianti di memoria: una da 128 GB dal prezzo di circa 325 euro al cambio e una da 256 GB che costerà circa 363 euro. Non ci sono dettagli ufficiali su un eventuale lancio di questo terminale a livello internazionale.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti