Home » Offerte » Le offerte telefoniche del 2022 offriranno molti più Giga a prezzi inferiori
offerte telefoniche operatori

Le offerte telefoniche del 2022 offriranno molti più Giga a prezzi inferiori

di Roberto Naccarella

Nel 2022 gli utenti di telefonia mobile potranno contare su offerte caratterizzate da più GB per navigare su internet e prezzi ancora più bassi. E’ quanto emerge dall’ultima indagine di SOStariffe, che ha messo a confronto i prezzi di gennaio 2022 e i Giga offerti con le promozioni di un anno fa. Facendo una media, nel mercato italiano gli operatori mettono a disposizione 2.736 minuti per chiamare qualsiasi numero sul territorio nazionale, 1.844 sms e 70 GB, al prezzo di circa 10,59 euro al mese.

Pertanto, se da una parte l’offerta di GB è aumentata del 24,2%, dall’altra si registra un calo del prezzo medio intorno al 4,5%. Il costo delle promozioni sale se si guardano solo quelle proposte dagli operatori storici, ovvero TIM, Vodafone, WINDTRE e Iliad (escludendo gli operatori virtuali), dato che la media emersa nell’indagine è di 14,44 euro al mese: tuttavia i GB passano da 70 a 90, con un +28,6% complessivo. Sempre l’Osservatorio evidenzia come le offerte telefoniche che hanno un costo inferiore ai 10 euro al mese hanno visto negli ultimi tempi un aumento dei GB nei vari piani.

Addirittura, confrontando i dati con quelli dello scorso anno, viene fuori che i Giga mensile per questa particolare tipologia di tariffe sono aumentati di circa il 50%. In discesa anche le percentuali relative alle offerte telefoniche 5G: il canone mensile cala del 21% mentre i Giga inclusi scendono del 9%. Con il lancio della fibra di Iliad avvenuto oggi potrebbe arrivare un’ulteriore rivoluzione dei prezzi delle promozioni che interesserà stavolta la rete fissa. Il gestore francese ha infatti lanciato la sua fibra ad un costo di soli 15,99 euro al mese per sempre per i clienti mobile Iliad: è sicuramente la promozione più vantaggiosa in assoluto per la fibra.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti