Home » App & Gaming » WhatsApp introduce l’assistenza in-app: sarà gratuita per tutti
trasferire whatsapp

WhatsApp introduce l’assistenza in-app: sarà gratuita per tutti

di Roberto Naccarella

L’onnipresenza di WhatsApp negli ultimi anni è sotto gli occhi di tutti. La piattaforma di messaggistica è ormai utilizzata in tutto il mondo a qualsiasi età, con la pandemia di Covid-19 che ha aumentato ancora di più la necessità di dotarsi di uno strumento come questo per restare in contatto con amici, familiari, partner, colleghi e via dicendo. Tuttavia, proprio per questo motivo, si ritrovano ad usare l’app della cornetta verde anche molte persone poco avvezze a questi strumenti tecnologici.

Fortunatamente l’app sta cercando di venire incontro a questa platea, reintroducendo una funzione molto importante. Stiamo parlando della possibilità di contattare il supporto direttamente da WhatsApp attraverso una conversazione che può avvenire direttamente nell’applicazione. La notizia è stata riportata per prima dal sempre informato sito WABetaInfo, che spiega come fare per richiedere il supporto per ora disponibile solo sulla versione beta.

Dopo aver cliccato su Impostazioni (tramite i tre puntini in alto a destra), l’utente deve fare tap su Aiuto e infine su Contattaci. A quel punto si potrà inserire il messaggio di richiesta di aiuto: nella schermata comparirà la dicitura “Ti risponderemo in una chat”. Per distinguere le vere chat di supporto di WhatsApp dai tentativi di truffa basta fare caso al segno di spunta verde verificato. La feature è già a disposizione sul client Beta sia per Android (versione 2.22.3.5) che per iOS (versione 22.2.72).

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti