Home » Smartphone » iPhone 14 Pro e Pro Max avranno l’Always On Display: è incluso in iOS 16
apple iphone14

iPhone 14 Pro e Pro Max avranno l’Always On Display: è incluso in iOS 16

di Roberto Naccarella

Prima era stato Ross Young a lanciare l’indiscrezione, ora è Mark Gurman di Bloomberg a rivelare che l’iPhone 14 Pro e Pro Max potrebbero essere dotati della funzionalità Always-On Display, un’opzione che consente di avere lo schermo sempre attivo anche quando non si guarda il telefono. Stando alle indiscrezioni, infatti, Apple avrebbe deciso di introdurre questa importante novità in iOS 16, che verrà presentata durante la WorldWide Developers Conference (WWDC), che prenderà il via il prossimo 6 giugno.

Come è stato raggiunto questo obiettivo per iPhone 14 Pro e Pro Max? Tutto merito della tecnologia LTPO, che consente al display di avere una frequenza di aggiornamento variabile: si va dai 120 Hz per i contenuti più dinamici (come film e gaming) ad 1Hz con il device praticamente inattivo. In questo modo gli utenti potranno disporre di uno schermo sempre acceso, come avviene già con gli Apple Watch 5 e i device dotati di schermo LTPO con refresh adattivo.

iphone 14 pro always on display

Come accennato, secondo Gurman l’azienda di Cupertino integrerà questa funzionalità in iOS 16, in modo tale da poterla garantire per i prossimi iPhone 14 Pro. D’altronde, questa novità era già stata richiesta dai fan della Mela, tanto che la società del CEO Tim Cook aveva pensato di introdurla già negli iPhone 13: l’ipotesi è poi saltata per motivi che non sono stati resi noti. Ne sapremo di più con l’arrivo della WWDC 2022 nella quale verranno presentate le nuove versioni major di macOS, iPadOS, iOS, watchOS e tvOS.

Via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti