Home » App & Gaming » Mario Strikers: Battle League Football, arriva anche la demo (con il tutorial)
nintendo switch

Mario Strikers: Battle League Football, arriva anche la demo (con il tutorial)

di Roberto Naccarella

La data che conoscono già gli appassionati di gaming è quella del 10 giugno, giorno in cui verrà lanciato ufficialmente Mario Strikers: Battle League Football poco dopo l’arrivo di Nintendo Switch Sports. Tuttavia, Nintendo ha appena annunciato un’importante novità, ovvero l’arrivo di una nuova demo che consentirà ai videogiocatori di migliorare progressivamente le proprie abilità di tiro. La grande N ha infatti confermato l’evento First Kick, annunciando le due giornate – 4 e 5 giugno – in cui sarà possibile giocare online in determinate fasce orarie.

Gli utenti interessati possono già scaricare la demo, che presenta anche un tutorial molto semplice e intuitivo che introduce nel gioco. Una modalità, quella tutorial, che è da completare obbligatoriamente per cominciare a cimentarsi nei match online. Per quanto riguarda gli orari, le fasce di sabato 4 giugno sono quelle dalle 5 alle 6, dalle 13 alle 14 e dalle 21 alle 22 (ovviamente ora italiana); stessi orari anche per domenica 5 giugno.

Ma coloro che non sono abbonati a Switch Online possono comunque provare Mario Strikers: Battle League Football? Ebbene sì, questa possibilità è prevista già dal prossimo 2 giugno con la settimana gratuita, disponibile anche per coloro che hanno già provveduto a riscattarla: tutto ciò che bisognerà fare è attivarla per cominciare ad addentrarsi nel gioco e ovviamente anche per provare tutti gli altri vantaggi di Switch Online.

Nel frattempo Mario Strikers: Battle League Football è stato mostrato con una spettacolare opening cinematografica pubblicata da Nintendo e con un nuovo video gameplay che mostra 7 minuti di azione. Nei video si iniziano a notare un repertorio di manovre più ampio, tante personalizzazioni, sequenze di gioco effettivo e altri sviluppi.

Risparmia sulla tecnologia: scopri le offerte Amazon odierne!


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti