Home » App & Gaming » Le app gratuite di pulizia per Android sono rischiose: l’allarme degli esperti
pulire android

Le app gratuite di pulizia per Android sono rischiose: l’allarme degli esperti

di Roberto Naccarella

Quando si deve procedere alla pulizia del proprio telefono Android, non è raro che ci si affidi alle applicazioni gratuite che si possono facilmente trovare nel Google Play Store. Tuttavia, proprio queste app di pulizia possono rivelarsi tutt’altro che sicure, come ha sottolineato il team di ricercatori di Cybernews. Molte di queste applicazioni, infatti, includono nel loro codice dei tracker di dati o in altri casi potrebbero andare a collegare lo smartphone a siti dannosi.

Una problematica seria, dato che gli ultimi dati forniti dal team di ricerca di Cybernews evidenziano come ben 13 app tra le 40 più scaricate rappresentino un autentico rischio alla sicurezza degli utenti. E non è tutto, perché sei di queste applicazioni andrebbero a compromettere le performance dei device, in quanto contengono probabili collegamenti dannosi. Chiaramente, l’indagine di Cybernews ha fatto emergere anche le app gratuite di pulizia su cui si può fare affidamento.

Keep Clean Cleaner, ad esempio, ha ottenuto 54 punti su 100 (comunque un punteggio tutt’altro che elevato); al contrario, Safe Security Antivirus ha ottenuto solo 9 punti, pertanto è meglio stare molto alla larga da questa app per pulire Android. Un’altra applicazione, che prende il nome di Nova Security, conteneva addirittura 30 tracker (altre ne avevano comunque molti): le uniche app risultate senza tracker sono Super Antivirus e Virtual Guard.

Fonte

Risparmia sulla tecnologia: scopri le offerte Amazon odierne!


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti