Home » App & Gaming » Netflix si affida a Microsoft per la pubblicità sul suo piano economico
alternative a netflix

Netflix si affida a Microsoft per la pubblicità sul suo piano economico

di Roberto Naccarella

E’ ormai cosa nota che stanno per arrivare gli abbonamenti a prezzo ridotto di Netflix che introducono gli annunci pubblicitari durante le visioni dei contenuti della famosa piattaforma di streaming. Ebbene, stando a quanto rivelato nelle scorse ore sarà Microsoft ad occuparsi della gestione della pubblicità all’interno del piano più economico di cui non è stata ancora annunciata la data di uscita. Per il gigante di Redmond si tratta di un’importante conquista, arrivata dopo aver battuto una concorrenza quanto mai agguerrita con altre realtà.

Per diverso tempo le indiscrezioni hanno infatti vociferato di una possibile intesa tra Google e Netflix proprio per gli abbonamenti a basso costo con pubblicità, pertanto Microsoft, non si sa bene come, è riuscita evidentemente a superare Big G. E non è tutto, perché i rumors riportano che anche Comcast avrebbe tentato di intavolare una trattativa con il colosso dello streaming video, ma alla fine l’ha spuntata il colosso di Redmond, come ha confermato la stessa piattaforma di contenuti in streaming in una nota.

Netflix, infatti, ha chiarito che Microsoft ha dimostrato di avere le giuste capacità per soddisfare tutte le sue esigenze pubblicitarie. Inoltre, la piattaforma ha spiegato che la grande collaborazione consentirà di realizzare una nuova offerta con inserzioni promozionali. Il gigante di Redmond, fa poi sapere l’azienda, ha messo a disposizione la flessibilità necessaria per far sì che nel corso del tempo si arrivi ad un’innovazione degli aspetti tecnologici e di quelli relativi alle vendite. La nuova offerta dovrebbe arrivare entro fine anno.

Fonte

💰 Risparmia sulla tecnologia: iscriviti al nostro canale Telegram di offerte! ✈️


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti