Xiaomi e Asus al lavoro su degli smartphone gaming diversi da Mi7, Mi Mix 2S e Zenfone 5 (Rumors)

Dopo il successo di Razer Phone e dopo l’annuncio di Meizu a proposito del lancio di uno smartphone dedicato ai videogiochi, sta spuntando fuori che forse anche Xiaomi e Asus sono all’opera per il rilascio di uno smartphone da gaming. Partendo dalla prima, secondo alcune indiscrezioni sta per collaborare con l’azienda Nanchang Black Shark Technology Co. Ltd, un produttore di smartphone che andrebbe a costituire un sub-brand del colosso cinese. Da poco questa azienda ha aperto un account su Weibo e fra i suoi post ci sono proprio recensioni di videogames.

Inoltre le voci di corridoio stanno suggerendo che la presunta collaboratrice di Xiaomi abbia realizzato uno smartphone con un sistema di raffreddamento avanzato e un processore top di gamma per un’agenzia governativa. E il sistema di raffreddamento è una delle cose più importanti quando si gioca ai videogiochi che, con la loro grafica avanzata, fanno scaldare i processori.

Oltre a Xiaomi, si vocifera che anche Asus lancerà uno smartphone gaming, e lo farà al MWC 2018 insieme alla nuova line-up Zenfone 5. Quest’azienda non è nuova nel settore gaming, anzi, è una delle più importanti con i suoi PC portatili per giocare della linea ROG, la sua componentistica e le sue periferiche. Su questi smartphone ci aspettiamo di vedere il processore Snapdragon 845, il più potente di casa Qualcomm. Ma purtroppo per ora restano solo speculazioni.

via, fonte2

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it