Xiaomi Mi Band 3 avvistato al polso del CEO Lei Jun: lo smartband è imminente?

Xiaomi Mi Band 3 potrebbe arrivare più presto di quanto ci aspettiamo. All’evento di presentazione del primo smartphone da gaming dell’azienda chiamato Xiaomi Black Shark, l’imminente smartband per il monitoraggio dell’attività fisica è stato avvistato niente meno che al polso del CEO della casa produttrice: Lei Jun. Purtroppo non abbiamo alcuna conferma a proposito del fatto che si tratti proprio di questo indossabile, ma non ci sono altre ipotesi dato il suo design molto simile a quello del predecessore.

Dalla foto pubblicata online possiamo vedere che il presunto Xiaomi Mi Band 3 ha sempre un cinturino in gomma, ma la parte contenente il display è molto più ampia, e ciò lascia presupporre la presenza di uno schermo OLED più grande. Il vetro tra l’altro è anche curvo verso i bordi. La presenza di un display più grande ci fa pensare che ci saranno anche nuove funzionalità sul nuovo fitness tracker.

A differenza del suo predecessore, Xiaomi Mi Band 3 potrebbe essere dotato anche di GPS, oltre che di accelerometro e sensore per la rilevazione del battito cardiaco. Dato che lo smartband è stato avvistato proprio al polso del CEO, presupponiamo che alla sua uscita non manchi molto. Ciò su cui non abbiamo ancora idea è invece il prezzo: sarà economico come il Mi Band 2 o costerà molto di più?

fonte

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it