Top 5 migliori smartband economici (sotto i 50 euro)

Monitorare l’attività fisica con accessori super tecnologici in grado di collegarsi con gli smartphone senza fili tramite Bluetooth oggi giorno non è un lusso solo per chi spende centinaia di euro, grazie agli odierni fitness tracker. I primi sono stati gli smartband cinesi, ma poi si sono accodati anche altri produttori al rilascio di activity tracker intelligenti a prezzi stracciati. Con gli smartband economici si possono tenere d’occhio diverse statistiche del nostro esercizio fisico e della nostra salute. Certo, non saranno come quelli con GPS o come gli altri modelli super costosi in grado di tirar fuori misurazioni estremamente elaborate.

Ma questi piccoli orologi intelligenti sono comunque qualcosa di affidabile per le funzioni basilari (se si sceglie il modello giusto), e possono essere una grande spinta motivazionale per lo sport. Le funzionalità degli orologi più economici solitamente sono il contapassi, il monitoraggio del sonno, il conteggio calorie e la distanza percorsa, ma questo non vale per tutti, in quanto in alcuni casi ci sono delle aggiunte. Con questa guida vogliamo farvi capire come si fa a scegliere il miglior braccialetto per il fitness e quale comprare. Vi daremo prima le dritte più importanti di seguito, dopodichè vi mostreremo la top 5 migliori smartband economici sotto i 50 euro, che è la fascia di prezzo più bassa.

Consulta la guida in modo rapido:

Come scegliere un fitness tracker

Le misurazioni degli smartband economici sono accurate?

Migliori smartband economici: la top 5

Come scegliere un fitness tracker

Quando siamo sotto i 50 euro stiamo acquistando degli smartband economici di fascia entry-level, quindi il minimo che il mercato possa offrire. Su questa fascia si trovano anche molte “cinesate” poco valide, quindi la scelta dev’essere molto oculata per trovare un orologio fitness che espleti in modo esaustivo le proprie funzioni. Anche se sono piccoli e all’apparenza sembrano poco sofisticati, in realtà sono molti gli elementi da considerare nella scelta degli activity trackers. Di seguito risponderemo alle domande più frequenti sull’argomento oltre a mostrarvi i principali tra i suddetti elementi la cui considerazione dovrebbe essere fondamentale prima di un acquisto.

Meglio con display o senza?

smartband economici

A differenza degli smartwatch che hanno sempre uno schermo, e con cui non si deve far confusione perchè sono tutt’altra categoria di prodotti, esistono 2 tipi di smarband: quelli con il display integrato e quelli che non ne hanno uno. Gli esemplari che ne sono sprovvisti però non è detto che siano inferiori. Se c’è un display sarete in grado di vedere l’ora, i passi e altri dati direttamente sul vostro polso, ma se non ce n’è uno ci guadagnerete in autonomia della batteria (non sempre), perchè i consumi sono più bassi senza schermo. Considerate inoltre che anche se non avete un display basta sincronizzare l’orologio con lo smartphone via Bluetooth per visualizzare nella companion app, di cui vi parleremo di seguito, tutti i dati che dovrebbero apparire su un ipotetico display. Poi, senza display avrete anche un dispositivo indossabile meno fragile, perchè non conterrà parti delicate e in vetro. Se vi interessa un’autonomia maggiore (in generale, ciò non è valido in tutti i casi perchè ci sono anche modelli con display e un’autonomia spettacolare) e più resistenza puntate agli smartband economici senza display. Se invece volete avere sempre i dati sulla vostra attività fisica e sport a portata di mano, allora scegliete quelli con display.

Companion app

smartband economici

La companion app è una applicazione, per Android o iPhone, che permette di stabilire il collegamento tra gli smartband economici e lo smartphone. Questa app da modo di trasferire tutti i dati raccolti dal braccialetto nello smartphone, e li mostra in modo molto più dettagliato grazie a dei grafici ricchi di parametri e a un’organizzazione per data e ora. All’interno dell’app ci sono anche funzioni aggiuntive non presenti sul display dei fitness trackers, come il monitoraggio del sonno, la possibilità di impostare un promemoria per chi è stato troppo seduto, consigli per la salute, sveglia intelligente e tanto altro. Delle feature che possono sfruttare o meno l’orologio da fitness con i suoi sensori, per migliorare il monitoraggio e l’esperienza d’uso. La companion app è quindi il centro di controllo di uno smartband, e dovete assicurarvi all’acquisto che sia realizzata in modo decente, oppure potreste essere costretti a rinunciare a gran parte delle funzionalità del fitness tracker.

Gestione notifiche

Oltre a monitorare l’attività fisica, gli smartband economici possono anche mostrare sul vostro polso le notifiche provenienti dallo smartphone, come fanno gli smartwatch. Alcuni di essi possono farvi vedere solo le chiamate e messaggi, e vi avvisano tramite una vibrazione e magari anche l’ID (nome o numero di telefono) del vostro interlocutore sul display. Altri smartband economici, più avanzati, possono addirittura farvi vedere le notifiche delle applicazioni, come ad esempio WhatsApp e le app di e-mail. Per impostare la gestione delle notifiche c’è bisogno della companion app e che il bracciale sia collegato tramite Bluetooth al telefono. Perciò, se vi interessano le notifiche, vi suggeriamo di verificare anche com’è il supporto a queste ultime prima di comprare un fitness tracker del genere.

Cardiofrequenzimetro e altri sensori

smartband economici

Oltre ai classici sensori per contare i passi et similia, alcuni orologi per il fitness, compresi gli smartband cinesi, sono corredati di un sensore cardio, per la rilevazione del battito cardiaco. Questo sensore riesce a misurare quanti battiti il vostro cuore farebbe in un minuto, e lo riesce a fare in soli pochi secondi di misurazione. E’ una cosa molto utile mentre fate attività fisica per verificare se siete troppo affaticati per continuare o se potete spingere ancora di più. Ma prima di scegliere uno smartband economico con questa funzionalità, dovreste chiedervi se vi serve davvero. Si tratta infatti di un sensore che comunque influisce sulla durata della batteria, quindi averlo può non essere sempre vantaggioso. Altri sensori aggiuntivi presenti sui fitness tracker, come ad esempio il GPS, purtroppo li troviamo solitamente su dispositivi molto più costosi e non sotto i 50 euro, fascia in cui troviamo al massimo un sensore HR.

Batteria

Fortunatamente i braccialetti per il fitness, sia gli smartband cinesi che costano poco che quelli dei brand più famosi, hanno una lunga durata della batteria, e non sono come i cellulari e gli smartwatch che di solito durano solo 1 o 2 giorni. L’autonomia degli smartband economici può arrivare anche a settimane, tuttavia fra i vari modelli può differire molto. Come già accennato, la durata può cambiare molto a seconda della presenza o assenza del display, a seconda dei sensori aggiuntivi e ovviamente a seconda di quando lo si usa. Generalmente però come minimo durano giorni, e si ricaricano anche abbastanza velocemente tramite cavo USB perchè hanno batterie molto piccole.

Impermeabilità

smartband economici

Ci sembra opportuno fare chiarezza a proposito dell’impermeabilità degli smartband economici, perchè molti li acquistano con l’intento di usarli per il nuoto. Noi sconsigliamo questo tipo di utilizzo e il motivo è molto semplice. Di solito gli smartband economici sono dotati della certificazione IP67 per la resistenza all’acqua e alla polvere. Il numero 6 indica una resistenza top alla polvere (la scala va infatti da 0 a 6), mentre il 7 indica il penultimo livello di resistenza all’acqua (in una scala che va da 0 a 8). La certificazione IP67 sta a significare che il braccialetto è sì resistente all’acqua, ma solamente ad immersioni temporanee. Uno smart band economico non è fatto quindi per andare sott’acqua, ma al massimo per immergerlo temporaneamente, per indossarlo sotto la doccia, sotto la pioggia e in contesti simili. Se lo tenete sott’acqua per tanto tempo, rischiate di danneggiarlo. A meno che ovviamente non abbia la certificazione IP68, ma solitamente i braccialetti con questo standard non costano meno di 50 euro ma ben di più. Ci sono però eccezioni, ossia alcuni modelli che si possono usare per il nuoto senza problemi.

Le misurazioni degli smartband economici sono accurate?

Non dovreste aspettarvi il top della precisione nelle misurazioni se decidete di acquistare uno smartband economico. Tuttavia un decente grado di affidabilità è sempre garantito, altrimenti sarebbero dispositivi inutili. Ovviamente più si sale di prezzo e più le misurazioni, sia dei passi che del battito cardiaco, così come tutte le altre, sono precise. Nella classifica qui sotto vi consigliamo tutti i modelli che riescono a dare misurazioni più precise, in modo tale da farvi acquistare qualcosa su cui si può contare per avere un’idea affidabile sulla propria attività fisica. A volte il conteggio dei passi su alcuni modelli potrebbe sballare causa qualche movimento in più del braccio, ma quando ciò succede ve ne accorgerete. Bene o male, i modelli in questione sono soddisfacenti per le funzioni basilari che offrono.

Migliori smartband economici – 5) Willful

smartband economici

Costa pochissimo, eppure è il re degli smartband economici se ci focalizziamo sulle funzionalità aggiuntive. E’ uno dei pochissimi smartband economici in grado di riconoscere anche altri sport oltre alla semplice corsa. Può calcolare il tempo in cui andate bici e può monitorare il salto della corda, oltre ad altre piccole attività. Dispone poi di un sensore per il battito cardiaco integrato, il quale può misurare i battiti in tempo reale 24 ore su 24 (con cui si vanno a creare dettagliati grafici sulla companion app) e non solamente con misurazioni singole. E’ perfetta anche la gestione delle notifiche: questo braccialetto può infatti visualizzare non solo le chiamate, ma anche le notifiche da app come WhatsApp, Skype e perfino Facebook. Riesce persino a mostrare il nome del chiamante con una visione massima di 30 caratteri che bastano e avanzano per i nomi dei contatti in rubrica. Oltre alla visualizzazione c’è anche la vibrazione. C’è anche la certificazione IP67, che lo rende resistente alla polvere e impermeabile, con possibilità di usarlo nel nuoto in piscina ma non nell’acqua di mare. In caso di funzionamento continuo, la batteria dura dai 5 ai 7 giorni con una singola carica, mentre se lo si tiene perlopiù in standby può arrivare anche a 10 giorni di autonomia. Lo schermo è di tipo OLED da 0,96 pollici, molto ampio e ben visibile in tutte le informazioni che mostra. E’ presente il monitoraggio del sonno, il contapassi, le calorie e la distanza percorsa come tutti gli smartband economici o quasi. Si può in aggiunta impostare una sveglia che funziona tramite vibrazione, ed usare lo smartband per controllare da remoto lo smartphone nell’app per la musica e per la fotocamera. Vedi la migliore offerta cliccando il seguente link: Fitness Tracker, Willful Activity Tracker Orologio Braccialetto Bracciale Fitness Watch Band Smartwatch Smartband Cardio Cardiofrequenzimetro da Polso Impermeabile IP67 per Donna Uomo Nuoto Sport

4) Mpow

smartband economici

Altro smartband dal prezzo stracciato, ma dalle feature immense. C’è poco che questo dispositivo non possa fare: è tra i più accessoriati tra gli smartband economici. Il parco di funzionalità aggiuntive oltre al contapassi e quelle presenti solitamente di default include perfino le previsioni meteo, cosa che non vediamo praticamente mai sugli smartband economici. Può inoltre riconoscere il ciclismo, può fungere come dispositivo di controllo remoto per la riproduzione musicale e lo scatto delle foto da smartphone. Ha diverse watch faces, riconosce 14 modalità di allenamento e integra perfino un timer con il quale cronometrare la nostra attività fisica. Non si fa mancare nemmeno un sensore di battito cardiaco, e la certificazione IP67 per l’impermeabilità grazie a cui potrete usarlo per nuotare. Lo schermo è OLED, dalla buona luminosità e angoli di visione. L’app offre tante opzioni e grafici esaustivi, in più da essa si può attivare una gestione delle notifiche che oltre alle normali chiamate include diverse app importanti come WhatsApp, Facebook e Messenger. C’è la funzionalità per impostare la sveglia o anche un promemoria. Viene offerta anche una feature unica per lo yoga, che consiste in una sorta di guida alla respirazione. Non male anche il monitoraggio del sonno, disponibile sulla companion app. La durata della batteria può andare dai 5 ai 10 giorni a secondo dell’uso che si fa del dispositivo. Vedi la migliore offerta su Amazon cliccando il seguente link: Activity Tracker IP67, Mpow Orologio Fitness Tracker Cardio Contapassi Cardiofrequenzimetro da Polso Braccialetto Bluetooth Impermeabile IP67 per Outdoor Corsa e Ciclismo, Bracciale Smartwatch, Smart Tracker, Orologi Cardiofrequenzimetro HR, Pedometro, Calorie, Bracciale Notifiche, Monitor del Sonno, Guida la Respirazione, Telecomando Riproduzione Musica e Camera, Smartwatch Donna Uomo Fit Watch per iOS Android, Nero

3) Fitbit Flex

smartband economici

Questo è uno smartband senza display (ha solo delle luci LED per mostrare lo stato delle attività), ed è realizzato da una casa produttrice fra le 3 più blasonate per quanto riguarda il mercato degli smartband professionali. Tuttavia questo è il suo modello più economico e attualmente si può trovare sotto i 50 euro. Ciò è una vera fortuna per chi vuole un braccialetto serio, perchè questo è uno smartband che fa misurazioni davvero molto precise. Ha il contapassi, misura le calorie, la distanza percorsa, i minuti di attività fisica e monitora il sonno: non fa altro, ma il poco che riesce a fare lo fa egregiamente. Lo schermo non c’è, ma in compenso c’è una companion app molto più sofisticata della concorrenza, adatta anche per l’uso su PC, con statistiche dal dettaglio estremo, molto ben organizzate e accurate. Si possono anche impostare obiettivi dall’app. La misurazione dei passi è molto affidabile, così come il monitoraggio del sonno, che offre la possibilità di impostare una sveglia intelligente. A differenza di tanti altri smartband economici che si azzerano dopo un giorno al suo interno può memorizzare fino a 7 giorni di attività aggiornata al minuto (e un mese di dati aggiornati al giorno). Un altro suo vanto è la qualità costruttiva, solidissima e resistente, con un design ergonomico e impermeabile, il quale lo rende utilizzabile anche per il nuoto, a patto che lo si faccia in piscina e non in mare. La batteria può durare circa 5 giorni. Vedi la migliore offerta cliccando il seguente link: Fitbit Flex Braccialetto Monitoraggio Sonno e Attività Fisica, Verde Lime

2) Garmin Vivofit

smartband economiciQuesto braccialetto è il top delle prestazioni fra tutti gli smartband economici: se escludiamo il rapporto qualità prezzo fra i parametri di valutazione, è il migliore che potete trovare a meno di 50 euro. Ha prima di tutto la costruzione più avanzata di tutti, ed è il più adatto per il nuoto. La sua certificazione per l’impermeabilità infatti gli consente immersioni fino a 50 metri di profondità, e quindi è totalmente immune all’acqua. E’ leggero ed ergonomico, sta bene su tutti i polsi. Un altro vantaggio spettacolare è l’alimentazione: funziona con 2 batterie a bottone non ricaricabili, le quali possono durare addirittura un anno, praticamente l’autonomia più alta in assoluto. Ha un display sul quale si possono visualizzare i passi, un conto alla rovescia, la distanza percorsa, l’ora, le calorie e il battito cardiaco (c’è anche la misurazione del battito ed è anche molto precisa, ma solo in una versione più costosa). I dati possono essere memorizzati 24 ore su 24 e la memoria del dispositivo permette di immagazzinare un mese di dati 7 giorni su 7. Accuratissima la misurazione dei passi, se cercate un dispositivo che dia affidabilità questo è il top. Si può anche abbinare ad una fascia cardio per misurare il battito in modo più accurato di qualsiasi altro smartwatch o smartband economici. Avere il top della precisione ha però un costo: con questo smartband non avrete una gestione delle notifiche completa perchè non è compatibile con app di terze parti. Però la companion app integrata (la famosa Garmin Connect) è davvero ben fatta, con statistiche organizzate in modo impeccabile e un ottimo monitoraggio del sonno. Vedi la migliore offerta su Amazon cliccando il seguente link: Garmin Vívofit Braccialetto Wellness per Rilevamento Attività Fisica, Nero

Migliori smartband economici – 1) Xiaomi Mi Band 2

smartband economici

Xiaomi Mi Band 2 è lo smartband più venduto in assoluto e a nostro parere anche il migliore per rapporto qualità prezzo. Essendo tra i più acquistati è anche quello esteticamente più personalizzabile: ha infatti un cinturino intercambiabile e ce ne sono davvero tanti in commercio, e di ogni tipo. Il suo corpo è impermeabile secondo la certificazione IP67, quindi può resistere all’acqua dolce e alla polvere, e lo possiamo usare sotto la doccia ed in piscina. Ha uno schermo OLED veramente molto luminoso, visibile in ogni condizione di luce, che può mostrare diverse informazioni. Sul display dello smartband si può vedere ora, contapassi e altri piccoli dettagli, e c’è anche il battito cardiaco essendo presente un sensore dedicato per misurarlo. Il monitoraggio del sonno assieme a un’organizzazione delle statistiche molto soddisfacente è poi presente nella companion app ufficiale Xiaomi Mi Fit. Un’applicazione molto complessa ed efficiente che viene aggiornata periodicamente assieme anche al firmware del dispositivo, cosa che accade poco tra gli altri smartband economici. Ma questo braccialetto non supporta una sola app: ci sono anche tante altre applicazioni di terze parti compatibili, dato che è l’orologio per il fitness più famoso del pianeta. Davvero niente male la precisione nella misurazione con questo smartband, che è stata migliorata con i tanti aggiornamenti. La gestione delle notifiche è completa, sono supportate sia le chiamate e gli SMS che le applicazioni come il client mail, WhatsApp et similia. La batteria è una delle più durature in assoluto fra gli smartband economici: nonostante il display, è in grado di durare una ventina di giorni. Nonostante tutto, il prezzo è bassissimo. Per maggiori informazioni sul migliore tra gli smartband economici, consultate la nostra recensione di Xiaomi Mi Band 2Scopri la migliore offerta Amazon cliccando sul seguente link: Xiaomi Mi Band 2 Activity Tracker Smart Band Bluetooth 4.0 OLED Display-Nero

Vedi anche…

Se volete monitorare il vostro sport con il massimo della serietà e non vi bastano più gli smartband economici, potrebbe interessarti la nostra top 5 del miglior fitness tracker dell’anno. Se invece vi interessano i dispositivi indossabili più per le notifiche e per le applicazioni, in quanto volete sostituire lo smartphone con questi ultimi, allora la top 5 miglior smartwatch di fine 2017 sarebbe proprio la guida che fa per voi. Anche per questi device esistono le versioni economiche senza sistemi operativi complessi come Android Wear e Apple watchOS, e a questo proposito vi lasciamo il link alla nostra top 5 migliori smartwatch economici cinesi 2017 (sotto i 50 euro). Abbiamo infine redatto un’altra guida a proposito dei braccialetti per il fitness, sempre molto convenienti da acquistare, ossia la guida dei migliori smartband cinesi per l’attività fisica.

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it