Motorola presenta Moto Z3 Play con MotoMods e Snapdragon 636

La serie Z di Motorola e Lenovo è quella che vanta i dispositivi più performanti e oggi la casa alata ha appena svelato il più economico della line-up Z 2018. Moto Z3 Play è ufficiale e rappresenta un interessante upgrade rispetto alla versione dello scorso anno. Prima di tutto, mantiene il supporto a tutti i MotoMods finora lanciati e ovviamente anche a quelli che arriveranno in futuro.

Va lodato il design che ha uno spessore di soli 6,8 mm che aiuterà a rendere lo smartphone meno ingombrante con i moduli collegati sul retro. La scocca è realizzata in vetro protetto da Gorilla Glass 3, mentre il profilo è in metallo. Motorola Moto Z3 Play è resistente alla polvere e agli schizzi ma non alle immersioni. Ha un display AMOLED da 6 pollici con risoluzione Full HD+ da 1080 x 2160 pixel, senza notch ma con bordi sottili. Il suo processore è uno Snapdragon 636 octa-core che lo colloca nella fascia media. La RAM è da 4 GB, mentre la memoria integrata è da 32 o 64 GB dipendentemente dalla variante.

C’è una doppia fotocamera posteriore da 12 e 5 Megapixel che sembra promettere molto bene con la sua apertura f/1.7. Tra l’altro supporta anche l’autofocus dual pixel ed è in grado di calcolare la profondità. Sul frontale c’è un sensore da 8 MP f/2.0, mentre la batteria è da 3000 mAh e supporta la ricarica rapida a 15W TurboPower. Il prezzo di listino di Motorola Moto Z3 Play negli USA sarà di 499 dollari mentre non è ancora stata proferita parola a proposito del lancio europeo.

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it