Home » Smartphone » OnePlus 3 e 3T, al via l’aggiornamento ad OxygenOS 5.0.5 ma senza l’ultima patch di sicurezza di Google