Amazfit Verge: la sussidiaria di Xiaomi annuncia lo smartwatch per sportivi con NFC e GPS

Tutto ciò che Xiaomi tocca diventa oro in questi tempi. Dopo l’enorme successo di Amazfit Bip, la sussidiaria della casa cinese Huami ha lanciato un nuovo smartwatch per sportivi: Amazfit Verge. E’ un dispositivo completo, tutt’altro che di fascia bassa, per chi vuole un’alternativa più professionale e accessoriata rispetto al Bip o al Mi Band 3. E’ infatti dotato di un modulo NFC per i pagamenti e del modulo GPS, nonchè di un preciso sensore di battito cardiaco in grado di notificare anche una frequenza anonima nel battito cardiaco.

Ha anche un sensore geomagnetico ed uno per la pressione dell’aria. Il nuovo Xiaomi Amazfit Verge ha uno schermo perfettamente circolare da 1,3 pollici con diametro da 43 mm, tecnologia AMOLED e risoluzione di 360 x 360 pixel, protetto da Gorilla Glass 3. Pesa solo 46 grammi ed è impermeabile con lo standard IP68 (ma stranamente non resiste alle immersioni). Per la connessione allo smartphone usa il Bluetooth 4.0 LE ed ha anche il WiFi.

amazfit verge

Secondo la casa cinese, Xiaomi Amazfit Verge ha un cardiofrequenzimetro con il 98% di precisione. I pagamenti NFC sono però disponibili solo in Cina per 165 città e 20.000 linee di trasporto. A Novembre arriverà anche il supporto ad AliPay e UnionPay. Il nuovo smartwatch è in grado di controllare anche 11 tipi di dispositivi smart home ed ha una batteria con un’autonomia di 5 giorni. In Cina è stato lanciato a circa 116 dollari ed è già in vendita.

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it