Migliore domotica 2018: migliori prodotti smart home e dispositivi connessi

L’alta tecnologia non si ferma più ai soli computer, ma sta invadendo prepotentemente la nostra vita di tutti giorni. E questo non lo consideriamo affatto un male, se la si sa usare in modo giusto; anzi. Il perfetto esempio del mondo hi-tech perfettamente integrato nelle nostre vite è il “sotto-mondo” della domotica, composto dai dispositivi smart home. Cos’è la domotica? Sembra un parolone, ma in realtà il suo significato è più facile di quanto si possa immaginare. E’ semplicemente l’applicazione dell’informatica e dell’elettronica alla gestione della propria dimora. Nella pratica, si tratta di prodotti che utilizziamo nella vita di tutti i giorni, ma in delle versioni “intelligenti”.

La migliore domotica ci permette di controllare con il WiFi elementi della nostra casa usando un’app per smartphone Android, iPhone con iOS, il PC o i comandi vocali. Luci che si accendono a comando utilizzando un semplice cellulare, la voce oppure semplicemente entrando in una stanza con i sensori di movimento sono un esempio. Poter controllare i consumi energetici e la corrente elettrica della nostra abitazione è un altro esempio di smart home. Un impianto domotico può riguardare qualsiasi dispositivo che funzioni tramite corrente elettrica presente nella nostra casa, dalla videosorveglianza ai condizionatori. Ormai, grazie ad Internet delle Cose (IoT), tutti i dispositivi possono essere connessi e smart. Internet of Things viene visto come il futuro della tecnologia.

E’ infatti in grado di creare delle reti per farci comunicare con qualsiasi oggetto o accessorio nella nostra casa senza interagire direttamente con esso. E il bello è che è possibile anche automatizzare le azioni dei singoli dispositivi smart home, che non richiederanno nemmeno più il nostro intervento per funzionare quando ne abbiamo bisogno, risparmiandoci anche il fai da te. Gran parte di questi gadget tecnologici e homekit sono perfino economici, nonostante l’innovazione che apportano, e permettono addirittura di contenere i costi e i consumi. Siete pronti a rendere la vostra casa intelligente? La migliore domotica e i migliori dispositivi smart home con connettività wireless sono qui ad aspettarvi nella guida all’acquisto definitiva! Potete usare questi collegamenti per spostarti direttamente alla sezione desiderata:

Occorrente per usare dispositivi smart home

migliore domotica

Per utilizzare la migliore domotica non ci vuole molto in termini di prodotti e spese, ma ci sono alcuni dispositivi indispensabili. Non basta infatti acquistare il solo device smart home per servirsi della domotica. Ecco, di seguito, gli altri prodotti indispensabili sempre o gran parte delle volte.

  • Router WiFi: premettendo che è utilizzabile anche se non si possiede una linea fissa, un router Wi-Fi è un dispositivo indispensabile per usare molti dispositivi smart home. Gran parte della migliore domotica si connette infatti ad un router, e poi lo smartphone, connesso anch’esso a quest’ultimo oppure semplicemente ad internet, può controllare i dispositivi smart home che sono connessi alla rete tramite il router. Va bene sia un dispositivo solo router che un modem router, ma non un solo modem.
  • Smartphone o PC: uno smartphone o un PC è sempre necessario per controllare un dispositivo smart home. La migliore domotica non si potrebbe chiamare tale se non si potesse controllare da smartphone o computer. I dispositivi si chiamano smart home proprio perchè supportano il collegamento ad app per smartphone o PC. In alternativa, li si può controllare con altri dispositivi come TV Box o altoparlanti smart. Ma è sempre lo smartphone il terminale principale con cui interagiscono, nello specifico device Android oppure iPhone con iOS.
  • Hub: alcuni dispositivi smart home supportano il collegamento a degli hub che ne espandono le funzionalità. Il solo chip wireless presente nella migliore domotica potrebbe infatti non essere abbastanza per sfruttare a pieno le sue potenzialità, ed è per questo che entra in gioco un hub esterno. Ad esempio, può essere utilizzato un hub per mettere in comunicazione i dispositivi smart home con apparecchi diversi da uno smartphone.

Sistemi domotici e IoT: ci sono rischi per la sicurezza?

smart home

Usare la migliore domotica potrebbe, in alcuni casi, mettere a rischio la sicurezza della nostra casa. Mettiamo ad esempio il caso in cui un hacker o malintenzionato sa che abbiamo un termostato smart, quindi si collega alla nostra rete e cerca di controllarlo alterando parametri e impostazioni. Oppure potrebbe collegarsi alle nostre videocamere di sorveglianza disattivandole per facilitare il lavoro ai ladri. Dato che nel caso di IoT gli oggetti in casa si possono controllare da remoto, potrebbero quindi esserci rischi per la sicurezza. Questi rischi possono però essere minimizzati proteggendo la nostra rete WiFi con una password complessa, in modo tale che nessuno a parte noi vi possa accedere. Rivelare il meno possibile a proposito di ogni nostro sistema domotico agli sconosciuti è un altro modo per non esporsi mai a rischi riguardanti sicurezza e privacy.

Migliore domotica: 6 prodotti imperdibili a confronto

Presa intelligente TP-Link

migliore domotica

Dato che la migliore domotica e praticamente tutti i dispositivi tecnologici hanno a che fare con la corrente elettrica, quale modo migliore di approcciarsi ai dispositivi smart home c’è se non iniziare con una presa smart? Con questa presa di TP-Link potrete controllare tutto ciò che collegate alla corrente dalla radice: l’alimentazione. Servendovi di un’app per smartphone Android o iOS (tramite WiFi), potrete programmare quando tenerla accesa o spenta, monitorare i consumi di energia elettrica degli apparecchi collegati, e farlo anche in tempo reale. Lo spegnimento e l’accensione può essere fatto manualmente o impostato per avvenire automaticamente. E’ inoltre compatibile con Google Assistant e Amazon Alexa, gli assistenti virtuali più importanti nel mondo IoT. Ciò vuol dire che potrete controllarla anche tramite comandi vocali usando accessori come lo speaker smart Google Home. Supporta perfino IFTTT per creare azioni automatiche da lanciare in determinati momenti: ad esempio, far accendere le luci quando torniamo a casa. Basta semplicemente collegare al router wireless questo dispositivo smart home per sbloccare tutte le sue funzionalità.

Ecco il link per acquistarlo direttamente da Amazon: TP-Link HS110 Presa Intelligente con Interruttore senza Fili per Gestione Luci e Dispositivi Elettronici, Monitoraggio Energia, Accesso Remoto, 2.4Ghz 802.11b/g/n, App KASA per Android e iOS

Lampadine smart: Xiaomi Yeelight e Philips Hue

migliore domotica

Poter controllare l’illuminazione della propria casa in modo automatizzato e intelligente è un altro lusso che hanno auspicato in moltissimi, e grazie ad Internet delle Cose oggi lo si può fare perfino a poco prezzo. Con le lampadine intelligenti la luce nelle nostre case è tutto un altro pianeta. Le più famose sono Xiaomi Yeelight e Philips Hue, e si tratta di lampadine con dei chip wireless integrati che si possono connettere ad uno smartphone oppure a un bridge nel caso ne si voglia ampliare le funzionalità. Sono a LED ed hanno 16 milioni di colori: tali colori, possono essere impostati con un’app per smartphone. Sull’applicazione appare una semplice tavolozza su cui scegliere i colori trascinando il dito, e la magia si compie. Ma non sono solamente queste le funzioni di queste lampadine: a seconda del modello abbiamo infatti la compatibilità con IFTT, Google Assistant ed altri sistemi. Possono quindi essere controllate con i comandi vocali da smartphone o da device come Google Home. Il sogno di accendere la luce con la voce diventa quindi realtà. Queste lampadine LED smart home sono molto potenti e in grado di illuminare stanze di grandi dimensioni. E’ anche per la loro praticità d’uso che fanno parte della migliore domotica: hanno infatti il classico attacco dei lampadari e potete sostituirle alle lampadine tradizionali senza problemi. Le lampadine smart della serie Philips Hue possono interagire con diversi accessori della stessa line-up, tra cui un bridge e un sensore di movimento per accendere le luci quando ci passiamo vicino.

Vedi la migliore offerta su Amazon cliccando il seguente link: Xiaomi Yeelight Lampadina intelligente, Wi-Fi, Smart LED, E27, 600 lm, 9 W

Visualizza l’offerta migliore su Amazon tramite questo collegamento: Philips Hue White and Color Ambiance Lampadina LED, E27, 9.5 W, Controllabile via App

IP camera: le telecamere di sorveglianza IoT

migliore domotica

Avete paura che qualcuno venga a rubare nella vostra casa? Non siete più costretti a sprecare migliaia di euro per l’installazione di impianti di videosorveglianza: basta una semplice IP camera che si può trovare anche a meno di 100 euro. Le IP camera sono delle telecamere di sorveglianza spesso anche molto economiche che si possono visualizzare e controllare da uno smartphone o da un PC. Collegando questi dispositivi smart home al vostro terminale oppure al router di casa vostra, potrete con il controllo da remoto decidere il loro orientamento, cosa registrare, quando farlo, la qualità video e tutto il resto. Possono registrare in diverse risoluzioni su una scheda di memoria come le micro SD, che potrete poi rimuovere ed inserire in smartphone o PC per visualizzare tutti i video. Sono anche dotate di allarme antifurto nel caso rilevino intrusi. Per tutte le informazioni e per scoprire la migliore domotica in campo videocamere di sorveglianza di questo genere, vi rimandiamo alla nostra guida all’acquisto completa sulle migliori IP camera WiFi per al sorveglianza.

Smart speaker: Google Home e Apple HomePod

migliore domotica

Hanno fatto un boom tremendo in America e sono arrivati anche in Italia. Sono gli smart speaker, che come suggerisce il nome sono altoparlanti intelligenti. Non si tratta quindi solo di semplici casse per ascoltare la musica, ma possono fare anche tanto altro. Quelle che vi proponiamo sono Google Home e Apple HomePod. Supportano gli assistenti virtuali Google Assistant e Siri, si collegano al router WiFi e possono essere tenuti sempre accesi in casa. Oltre ad ascoltarci la musica, potete chiedergli parecchie informazioni, tra cui per esempio le condizioni meteo da voi, le principali notizie e tantissimo altro, proprio come si può fare con uno smartphone. Possono inoltre interagire con altri dispositivi smart home, almeno quelli che li supportano. Ad esempio Google Home può collegarsi alle lampadine e alle prese smart come citato sopra consentendovi di spegnere o accendere le luci con i comandi vocali. Questo e tanto altro tra le feature degli speaker intelligenti: e non costano nemmeno molto!

Scopri la migliore offerta Amazon cliccando sul seguente link: Google Mediaplayer Home Mini Coral Orange Red, ga00217 de (Orange Red)

Termostato smart home: BTicino e Netatmo

La bolletta della fornitura gas è una delle spese più onerose e incombenti quando si vive in una casa. Grazie alla migliore domotica è possibile ridurre al minimo gli eccessi e contenere il più possibile le spese anche per quanto riguarda il gas. Potete farlo con un termostato smart home, e quelli che consigliamo sono un modello Netatmo e uno BTicino. Sono degli innovativi termostati che si possono collegare al router Wi-Fi di casa, e si possono gestire in modo completo utilizzando un’app per smartphone. Da quest’app, utilizzabile anche quando non siamo in casa a differenza di un termostato tradizionale, è possibile avere un controllo totale del termostato e quindi del riscaldamento della nostra casa. In tal modo si può programmare in modo estremamente oculato accensione o spegnimento dei riscaldamenti, e si può risparmiare notevolmente sulla bolletta. Si possono anche creare profili automatizzati di gestione. Dei grafici dettagliati vi daranno modo di monitorare i vostri consumi e quelli della vostra famiglia giorno per giorno.

Vi lasciamo il link per l’acquisto su Amazon: BTicino Smarther SX8000W Termostato Connesso con Wi-Fi Integrato, Fai da Te, da Muro, Bianco

Ecco il link per acquistarlo direttamente da Amazon: Termostato Intelligente per caldaia individuale – Netatmo by Starck – Termostato Wifi

Bilancia intelligente: Xiaomi Mi Scale

migliore domotica

La Xiaomi Mi Scale è una bilancia intelligente con cui calcolare il peso è solo una funzione marginale. Anch’essa come tutti i dispositivi smart home si può abbinare ad un’app e quindi trasferire i dati ad uno smartphone. L’app in questione non è una qualsiasi bensì Xiaomi Mi Fit, ossia la stessa dei fitness tracker Xiaomi Mi Band. Può quindi integrarsi con gli smartband andando ad aggiungere altre informazioni a proposito dell’attività fisica e della salute dell’utente. Questa bilancia può calcolare oltre al peso anche l’indice di massa corporea, e può aiutare nel definire una corretta alimentazione per tenere sotto controllo la forma fisica e il peso. Rileva il grasso corporeo, l’acqua, il metabolismo basale, massa muscolare ed ossea, e tipo di fisico. Le statistiche complete sulla persona vengono visualizzate in modo dettagliato nell’app, sia con i numeri che con i grafici che possono abbracciare lunghi periodi di tempo di misurazioni. Sarà quindi semplice verificare i progressi della nostra attività fisica. A differenza del resto della migliore domotica che vi abbiamo mostrato in questa guida, si alimenta a batterie.

Vedi la migliore offerta su Amazon cliccando il seguente link: XIAOMI XMTZCO1HM Bilancia Mi Smart, Bluetooth, per MI Band e Mi Fit, bianco

Potrebbe interessarti…

Grazie al mondo tecnologico di oggi possiamo rendere intelligente non solo la nostra casa, ma ogni aspetto della nostra vita! Se vi piacciono i prodotti smart e ne volete anche di altre tipologie, ecco le guide all’acquisto che vi aiuteranno a trovare i più efficienti ai prezzi più bassi!

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it