OnePlus 6T non ha il LED di notifica e l’impermeabilità: Carl Pei spiega perchè

OnePlus 6T sarà acquistabile in Italia a partire dal 6 Novembre e si conquisterà di tutto diritto un posto nell’Olimpo dei migliori smartphone del momento. Ma se da una parte ha specifiche di un livello estremo, da un’altra ha anche delle mancanze importanti che molti fan non si sarebbero affatto aspettati. Sembra assurdo per un dispositivo di questo calibro, ma non possiede un LED di notifica. Qualcosa di molto scontato su un cellulare che possiamo trovare perfino su smartphone in vendita a meno di 100 euro.

E questa non è l’unica mancanza di OnePlus 6T: a differenza degli altri top di gamma più gettonati delle aziende più importanti, non ha nemmeno una certificazione IP per la resistenza all’acqua. Altre mancanze importanti sono il jack audio da 3,5 mm che l’azienda ha ripetutamente usato come cavallo di battaglia in passato, la modalità Always-On nonostante era presente anche su OP6 e la ricarica wireless.

Anche se quest’ultima è meno scontata dato che non sono ancora una maggioranza i modelli di punta che la supportano. In un AMA (Ask Me Anything) l’azienda ha voluto pronunciarsi a proposito di alcune di queste mancanze attraverso il suo portavoce Carl Pei. Il CEO ha affermato che l’assenza del LED di notifica su OnePlus 6T è dovuta al fatto che per vedere le notifiche con questo smartphone, grazie ai suoi sensori, basta semplicemente prenderlo in mano o toccare il display.

Noi non crediamo che sia la stessa cosa, ma queste sono le parole dell’azienda. In quanto all’assenza di impermeabilità, Carl Pei afferma che OnePlus 6T è uno smartphone che è stato creato per l’uso di tutti i giorni e non per “casi limite”. Dato che di solito l’utente non immerge il suo smartphone in acqua, la casa cinese non ha ritenuto necessario investire per una certificazione IP.

Carl ha comunque specificato che lo smartphone può sopravvivere a una caduta in una pozzanghera o a schizzi d’acqua. La modalità Always On è stata invece rimossa dalla Oxygen OS perchè causava troppo consumo della batteria. Nel frattempo l’azienda ha anche confermato che è al lavoro per il lancio di una pellicola protettiva in vetro originale per il nuovo OnePlus 6T.

via: XDA Developers

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it