Meizu Zero è ora in raccolta fondi: il prezzo è di 1299 dollari con spedizione ad Aprile

A pochi giorni dal lancio, il concept phone Meizu Zero è andato in raccolta fondi sulla piattaforma Indiegogo. Da ora è quindi possibile assicurarsi un’unità del primo smartphone al mondo del tutto privo di porte, speaker e tasti fisici, ad un prezzo di 1299 dollari, equivalenti a circa 1130 euro al cambio attuale. L’azienda conta di raggiungere grazie alla raccolta fondi un traguardo di 100.000 dollari: solo allora inizierà la produzione di massa del dispositivo.

Chi dona almeno 1299 dollari riceverà una Engineering Unit di Meizu Zero ad Aprile 2019, mentre una sola Pioneering Unit, già prenotata, è stata messa a disposizione nell’immediato per un costo di 2999 dollari. Come accennato questo smartphone non ha porte, per la ricarica e il trasferimento dati fa affidamento sulla tecnologia di ricarica wireless e il WiFi. I tasti sono stati sostituiti da controlli touch a lato, mentre lo speaker è rimpiazzato da un trasduttore piezoelettrico che fa uscire il suono dal display.

Meizu Zero ha un display dai bordi minimi con diagonale di 5,99 pollici, tecnologia AMOLED, lettore di impronte digitali in-display e risoluzione Full HD+. Sotto la scocca c’è un processore Qualcomm Snapdragon 845 e una RAM da 4 GB. La fotocamera posteriore è doppia e conta 12 e 20 Megapixel di risoluzione, mentre quella frontale è da 20 Megapixel. Purtroppo nemmeno l’inserimento su Indiegogo è bastato a farci conoscere la capacità della batteria.

fonte: Indiegogo

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it