Home » Gadget » Xiaomi rilascerà Mi Band 4 in 2 varianti: arriva la certificazione Bluetooth 5.0
xiaomi mi band 3

Xiaomi rilascerà Mi Band 4 in 2 varianti: arriva la certificazione Bluetooth 5.0

di Lia Placido

Ormai è praticamente certo, la Xiaomi Mi Band 4 arriverà sul mercato entro quest’anno. E sono sempre maggiori i dettagli che trapelano in merito specie considerato che si tratta di uno dei prodotti più attesi nel settore dato che l’intera serie Mi Band coniuga da sempre ottime caratteristiche con prezzi molto allettanti. Nelle ultime ore, in particolare, è trapelata in rete un’immagine che testimonia la certificazione Bluetooth 5.0 per la Xiaomi Mi Band 4.

Ciò significa indubbiamente che rispetto al passato i livelli di connessione saranno molto migliorati con un conseguente innalzamento dei livelli della qualità del suono. Ma non è questa l’unica novità che riguarda la Xiaomi Mi Band 4. Leggendo con attenzione il documento trapelato, notiamo immediatamente che la Band arriverà in due diverse versioni. La prima avrà supporto per l’NFC e sarà, quindi, predisposta ad effettuare pagamenti.

Nella seconda, invece, non sarà prevista questa possibilità. Le due varianti avranno due nomi che differiranno solo perché in una sarà posposto alla voce Xiaomi Mi Band 4 il termine NFC. Diversi, naturalmente, anche i numeri di modello che sono rispettivamente pari a XMSH07HM e XMSH08HM. Entrambe le varianti della Xiaomi Mi Band 4 prevederanno, naturalmente, la connettività Bluetooth 5.0.

Questo porterà ai vantaggi già spiegati e darà una marcia in più alla Band anche in fase di condivisione dati tra più dispositivi. Non sappiamo ancora il momento esatto in cui Xiaomi deciderà di lanciare sul mercato la Mi Band 4. È certo, però, che l’evento è atteso da milioni di appassionati in tutto il mondo e che, ricevuta la certificazione in questione, potrebbe avvenire molto prima di quanto immaginiamo. Rimanete connessi per non perdere i prossimi aggiornamenti.

Via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti