Home » News » Huawei Y5 2019 è ufficiale in Europa, ecco l’ultimo entry-level cinese
huawei y5 2019

Huawei Y5 2019 è ufficiale in Europa, ecco l’ultimo entry-level cinese

di Lia Placido

Non è passato troppo tempo dall’ultima volta che abbiamo parlato di Huawei Y5 2019. Ed oggi è importante parlarne dal momento che quest’ultimo entry-level cinese è appena stato lanciato in Europa. Come avevamo anticipato, in base ai renders trapelati nella fase di pre-lancio, il design del dispositivo è sicuramente piacevole e contraddistinto da un retro in similpelle anti-impronta e anti-sporco. Un taglio netto con tutta la concorrenza la cui scocca posteriore è sempre realizzata in policarbonato.

Le misure ufficiali dello smartphone sono pari a 14,71 x 7,07 x 0,84 centimetri per un peso di 146 grammi. Nel Vecchio Continente il dispositivo arriva in un totale di quattro colorazioni tra cui si annoverano il blu, il marrone e due tonalità di nero. Il display è un LCD IPS da 5,7 pollici capace di una risoluzione pari a 720 x 1.520 pixel. Il rapporto con il corpo del dispositivo è tra i più alti della categoria sfiorando la percentuale dell’85%.

A livello hardware, Huawei Y5 2019 arriva in Europa alimentato dal processore Helio A22 di MediaTek. A questo si abbineranno una RAM da 2 GB e due varianti di memoria interna da 16 e 32 GB. In entrambi i casi questa è espandibile utilizzando una semplice microSD. Veniamo al comparto fotografico.

Huawei Y5 2019 è dotato di un singolo obiettivo posteriore e di un sensore frontale dedicato ai selfie. Sul retro la risoluzione è pari a 13 MP con apertura focale f/1.8 mentre sul fronte lo snapper ha una risoluzione di 5 MP e prevede funzioni di miglioramento per scatti eccellenti. A livello di protezione il dispositivo è privo di uno scanner biometrico per il rilevamento delle impronte. Risulta, comunque, dotato di un buon sistema di sblocco facciale. 

La batteria ha una capacità di 3.020 mAh che, date le caratteristiche del dispositivo, riesce a garantire una buona autonomia. Il sistema operativo, invece, è Android Pie 9.0 con EMUI 9. Massimo riserbo, ancora ad oggi, sulla data in cui lo smartphone arriverà ufficialmente sul mercato e sui prezzi delle diverse varianti. Ci aspettiamo, comunque, un costo non eccessivo tra i migliori della categoria. Rimanete connessi per non perdere le prossime news in merito.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti