Home » App & Gaming » Comprare app in contanti? In Giappone e Messico si può
app giappone messico contanti

Comprare app in contanti? In Giappone e Messico si può

di Roberto Naccarella

La stragrande maggioranza delle app presenti sul Play Store, in particolare quelle più importanti e utilizzate dagli utenti, sono fortunatamente a disposizione in maniera totalmente gratuita. Basta avviare il download dell’applicazione per poi installarla sul proprio dispositivo. Tuttavia, sono molte anche le applicazioni a pagamento, che necessitano quindi il versamento di una piccola somma.

Solitamente, questa operazione viene effettuata online, ed è senza dubbio una grande comodità per la maggior parte degli utenti. Ma è possibile pagare l’applicazione sul Play Store in contanti? In Italia ovviamente no, e nemmeno in Europa, ma in alcune zone del mondo sì. In Giappone e in Messico, infatti, gli utenti possono acquistare sullo Store con moneta sonante. La procedura è molto semplice: basta recarsi sul Play Store, completare l’acquisto, scegliere la modalità di pagamento in contanti e infine recarsi in uno dei negozi fisici convenzionati per portare a termine la transazione.

app in contanti

Per convalidare l’acquisto, l’utente dovrà presentarsi in negozio con un codice univoco che gli è stato inviato proprio dal Play Store. In quanto tempo l’acquisto viene convalidato? In genere bastano una decina di minuti, ma nel peggiore dei casi l’attesa può estendersi fino a 2 giorni. Stando a quanto riferito dagli esperti del settore, purtroppo la probabilità che questa modalità sbarchi nei mercati europei è bassissima.

via: Tech Crunch

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti