Home » App & Gaming » Pokemon Go si aggiornerà presto con nuovi Pokemon e altre novità
pokemon go

Pokemon Go si aggiornerà presto con nuovi Pokemon e altre novità

di Patrizia Maimone

Ricordate il momento in cui i tanto amati Pokemon sono sbarcati sugli smartphone di tutto il mondo? L’arrivo ufficiale di Pokemon Go è stato salutato favorevolmente da tutti gli appassionati di gaming e non solo. Da allora sono ormai passati anni ma, nonostante questo, i favori di Pokemon Go da parte degli utenti non sono calati. Anzi, il gioco è ancora molto giocato considerato il tempo considerevole trascorso dal lancio.

Questo è stato possibile grazie ai costanti aggiornamenti che Niantic ha pensato per questo titolo che non è mai risultato noioso. Il primo punto importante per mantenere vivo l’interesse dei giocatori è stato quello di incrementare, di volta in volta, il numero di Pokemon da poter catturare. Al momento del lancio, nel 2016, il numero di questi mostriciattoli era pari a 150 che, negli anni, sono aumentati fino ad avvicinarsi ai 500. E proprio nelle ultime ore, una novità importante è stata comunicata in via ufficiale da Niantic.

A breve arriveranno nuovi Pokemon che saranno disponibili per la cattura sia sui dispositivi iOS che su quelli Android. Tra i nuovi, ad esempio, Cherubi, Gigle e Hippopotas. La cattura di questi nuovi protagonisti in Pokemon Go può avvenire sia scovandoli liberi nell’ambiente che ci circonda sia all’interno delle rispettive uova. Ed insieme ai nuovi Pokemon sembra che arriveranno alcune funzionalità nuove di zecca.

Pare, infatti, che nella nuova versione di Pokemon Go i giocatori potranno utilizzare tre nuove modalità di richiamo per i Pokemon creando degli habitat speciali che li attirino e che abbiano, però, carattere temporaneo. Naturalmente per poter fare ciò ci si dovrà trovare nel raggio di un PokeStop e possedere la giusta esca ma, con il prossimo aggiornamento, il divertimento sembra proprio dietro l’angolo.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti