Home » Smartphone » Redmi Note 7S, Snapdragon 660 e un sensore da 48 MP: lancio il 20 maggio
redmi note 7 pro

Redmi Note 7S, Snapdragon 660 e un sensore da 48 MP: lancio il 20 maggio

di Roberto Naccarella

Sul web si fa un gran parlare del Redmi K20, ovvero del prossimo top di gamma del nuovo marchio indipendente, e nelle ultime ore anche del Redmi 7A, che ha appena ottenuto la certificazione dell’ente cinese TENAA. Finite qui le novità per Redmi e la casa madre Xiaomi? Niente affatto, almeno stando a quanto trapelato sul web. Tra tre giorni, infatti, il gigante cinese dovrebbe lanciare un nuovo smartphone che rientrerà nel segmento dei “mid-range”.

Il nome di questo dispositivo è Redmi Note 7S, e stando a quanto affermato dal Global VP ed MD della sezione indiana di Xiaomi, Manu Kumar Jain, il telefono sarà caratterizzato da un sensore fotografico da 48 MP. Potrebbe però trattarsi solo della versione indiana del dispositivo conosciuto in Italia come Redmi Note 7, che nella penisola è arrivato in una variante con una fotocamera inferiore da 12 MP. Per mostrare al pubblico i primi dettagli del prodotto che verrà ufficializzato martedì 20 maggio, Xiaomi ha reso note alcune immagini che confermano come gli scatti saranno di ottima qualità anche nelle situazioni con poca luce.

Assieme al già citato sensore da 48 MP, Xiaomi dovrebbe posizionarne un altro da 2 MP, mentre davanti pare certa la presenza di una fotocamera da 13 MP. Per quanto riguarda tutte le altre specifiche tecniche, il Redmi Note 7S avrà un processore Snapdragon 660, abbinato a 3/4 GB di RAM e 32/64 GB di memoria interna. Inoltre, il nuovo medio-gamma del colosso di Pechino sarà caratterizzato da un display Full HD+ da 6,3 pollici e una batteria da 4000 mAh.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti