Home » News » Redmi Note 7 in missione spaziale per fotografare la terra dall’alto
Redmi Note 7

Redmi Note 7 in missione spaziale per fotografare la terra dall’alto

di Lia Placido

Nonostante il Redmi Note 7 non sia un top di gamma, la nota azienda cinese sta attuando una campagna pubblicitaria più unica che rara e destinata a lasciare il segno. Una grande novità considerato il fatto che gli OEM, normalmente, dedicano queste attenzioni ai propri smartphone di punta! Xiaomi, però, fa la differenza e lo dimostra l’ultima trovata marketing per il Redmi Note 7.

Stiamo parlando del fatto che il dispositivo è finito addirittura nello spazio. Questa è l’ultima trovata di Xiaomi che ha catturato le attenzioni degli appassionati inviando nello spazio il Redmi Note 7 all’interno di un pallone di idrogeno. L’altezza raggiunta dal dispositivo è impressionante, ben 33.375 metri con una temperatura molto bassa, pari a circa -58 gradi centigradi.

Su Weibo il CEO di Xiaomi ha affermato che sono state scattate diverse foto della terra dallo spazio proprio dal questo smartphone. E non solo! Una volta tornato sulla terra il dispositivo funzionava ancora perfettamente.

Redmi Note 7 foto

Detto questo, vale la pena ricordare quelle che sono le principali specifiche tecniche del Redmi Note 7. Partiamo con un display da 6,3 pollici. Il processore è uno Snapdragon 660 in abbinamento con 3, 4 e 6 GB di RAM e con una memoria interna pari a 32, 64 e 128 GB.

Arrivando al comparto fotografico, protagonista di questa campagna marketing, ci troviamo difronte a una doppia fotocamera posteriore con obiettivi da 48 e 5 MP. Sul fronte, invece, lo snapper è da 13 MP. Chiudono il quadro Android Pie e una batteria da 4.000 mAh.

Fonte: Weibo

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti