Home » Smartphone » Huawei riceve una proroga di 90 giorni per gli scambi con gli USA
huawei

Huawei riceve una proroga di 90 giorni per gli scambi con gli USA

di Roberto Naccarella

Huawei sta per ottenere una seconda proroga di 90 giorni per gli scambi commerciali con le aziende statunitensi. A riferirlo è Reuters, che garantisce l’affidabilità delle fonti e riporta come il produttore cinese stia di fatto per ottenere una nuova estensione della sospensione dell’ormai famosissimo “ban” imposto dall’amministrazione Trump. Come ricorderanno i lettori di Tech for Dummies, lo scorso maggio il settore tecnologico era stato messo in subbuglio dalla decisione del governo americano.

Donald Trump aveva infatti attuato l’inserimento di Huawei tra le minacce per la sicurezza nazionale e nella famigerata entity list.  Dopo aver ottenuto una prima proroga di 90 giorni, sembra quindi che i rapporti commerciali tra le aziende USA e l’azienda cinese possano prolungarsi di ulteriori tre mesi, in attesa di capire l’evolversi della situazione. Con questa ulteriore proroga diventa più facile riuscire a trovare una soluzione allo “stallo” che si è generato dopo il “ban” inflitto a Huawei dall’amministrazione statunitense guidata da Donald Trump.

Naturalmente la situazione che riguarda Huawei va vista all’interno di un contesto molto più grande, che è quello della guerra commerciale in corso tra USA e Cina. In attesa che venga intavolata una trattativa risolutiva, la notizia della proroga viene comunque accolta con favore dalle aziende americane, che non vogliono assolutamente perdere un partner commerciale del calibro di Huawei.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti