Home » Smartphone » Il 3G potrebbe sparire presto per via di 4G e 5G: “deadline” nel 2020?
Samsung Galaxy S10 5G

Il 3G potrebbe sparire presto per via di 4G e 5G: “deadline” nel 2020?

di Roberto Naccarella

L’arrivo del 5G, ovvero della rete di ultima generazione che ha rappresentato l’innovazione tecnologica più importante in questo 2019, potrebbe contribuire a mandare in pensione alcune reti considerate ormai “vecchie”. E’ il caso del 3G, una tecnologia ormai in disuso e che rischia davvero di sparire a causa dell’ormai ampia diffusione del 4G e dello “sbarco” della rete di nuova generazione.

A riferirlo è il portale Tariffando – ripreso anche da altre webzine tra le più autorevoli del settore – che rivela come diverse aziende stiano pensando di disattivare le frequenze che fanno riferimento al 3G. Ma quando dovrebbe avvenire questo abbandono? Secondo il sito non proprio subito, ma comunque entro il 2020. Le motivazioni sono abbastanza ovvie, a cominciare dai costi per il mantenimento della tecnologia (che ormai superano i benefici).

Sempre stando a quanto riportato da “Tariffando”, la dismissione non interesserebbe soltanto il 3G. Nel mirino delle aziende sembra essere finito anche il 3,5G, a differenza del 2G che invece viene “salvaguardato” perchè molto utile per l’Internet of Things e sui feature phone. La notizia dell’addio al 3G ha un po’ allarmato gli utenti, costretti a passare a velocità decisamente più basse in caso di assenza del 4G. Una prospettiva certamente non esaltante, ma per ora non vale la pena fasciarsi la testa: meglio attendere dettagli più concreti.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti