Home » Smartphone » Apple progetta gli iPhone 2020 “a tutto schermo” senza notch
iphone apple 2020

Apple progetta gli iPhone 2020 “a tutto schermo” senza notch

di Roberto Naccarella

Nemmeno il tempo di godere della bellezza estetica e delle tante novità introdotte negli iPhone 11 appena ufficializzati, ed ecco che sul web cominciano a comparire le prime indiscrezioni che riguardano i prossimi melafonini di Apple. A rivelare il primo particolare degno di nota degli iPhone 2020 è Ben Jeskin, che su Twitter anticipa un’assenza nei prossimi telefoni del colosso di Cupertino, che saranno infatti senza “notch”.

A cosa sta pensando Apple per sostituire la celebre tacca? Sempre a detta di Ben Jeskin, il “notch” verrebbe sostituito da un margine superiore estremamente ridotto, dove troverebbero posto la fotocamera, il sensore per il riconoscimento facciale e l’altoparlante. L’immagine condivisa dal tipster Benjamin Geskin non aiuta a capire meglio i dettagli, anche se il concept si presenta come se fosse una sorta di variante di iPhone OLED, ovvero quello con i bordi più minimizzati.

Sempre stando alla fonte, l’azienda del CEO Tim Cook sarebbe pronta a realizzare degli iPhone con un display davvero molto importante, più grande di quello dei modelli “Max”: piuttosto che 6,5 pollici, infatti, la diagonale diventerebbe di 6,7”, senza tenere conto dell’area che in precedenza era ricoperta dal “notch”. Nei prossimi giorni si cercherà di capire se l’indiscrezione fornita da Jeskin troverà effettivamente riscontro.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti