Home » App & Gaming » Instagram dice addio ai Mi Piace: presto anche Facebook?
instagram

Instagram dice addio ai Mi Piace: presto anche Facebook?

di Roberto Naccarella

La notizia era già nell’aria da un po’, ma ora è ufficialmente realtà. Instagram ha infatti tolto la possibilità di vedere quanti “mi piace” ha ricevuto il post di un contatto. Non è ancora chiaro se il social network controllato da Facebook stia solo “testando” questa modalità o se sia una decisione definitiva. Sta di fatto che di certo l’aver tolto i like non farà piacere agli utenti, e soprattutto agli influencer e ai personaggi più famosi del mondo dello spettacolo o dello sport, fino ai massimi esponenti politici.

L’eliminazione dei “mi piace” dai post non è “tout court”, dato che la persona che ha pubblicato la foto o lo stato può continuare a vedere il numero dei “like” ricevuti. Per tutti gli altri contatti, invece, questa possibilità viene definitivamente negata. Inoltre, se si accede da PC i like sono ancora visibili. Ma perchè Instagram ha deciso di dire basta alla visione dei “like”? Quale strategia si cela dietro questa scelta del social network?

In sostanza si tratta di una mossa che vuole “arginare” la smania di popolarità di chi continua ad utilizzare Instagram solo per accrescere la propria fama, arrivando anche a gonfiare i numeri appositamente. Per questo, Instagram vuole puntare maggiormente sui contenuti e meno sulla “caccia ai like”. Nelle prossime settimane si capirà se questa novità verrà “accettata” dagli utenti. Possiamo comunque già anticiparvi che anche Facebook ha intenzione di rimuovere i like e lo dimostrano i test di rimozione da poco iniziati in Australia.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti