Home » Software » Xiaomi lancia MIUI 11, aggiornamenti già fissati: ecco gli smartphone supportati
xiaomi miui 11

Xiaomi lancia MIUI 11, aggiornamenti già fissati: ecco gli smartphone supportati

di Michele Ingelido

Al debutto insieme a Mi Mix Alpha e Mi 9 Pro anche la nuova versione major dell’interfaccia utente di Xiaomi basata su Android. La MIUI 11 è stata lanciata ufficialmente e adesso conosciamo sia le sue nuove funzionalità che gli smartphone che riceveranno l’aggiornamento. La nuova UI è stata ridisegnata con una particolare attenzione a un design pulito e moderno. L’interfaccia è stata modificata per rendere i dispositivi utilizzabili più facilmente con una sola mano ed è stata aggiunta anche una Dark Mode per non stancare gli occhi e risparmiare sull’autonomia in condizioni di scarsa illuminazione ambientale.

E’ stato aggiunto un nuovo font di nome MiLan Pro e una selezione intelligente delle scritte da mettere in grassetto a seconda della situazione. Debutta sui dispositivi Xiaomi con la MIUI 11 anche l’Ambient Display con possibilità di personalizzazione di orologio, messaggi e altro. Sono stati aggiunti i suoni di allarme dinamici, una suite di nuovi strumenti per la produttività, Mi Share per un trasferimento dei file più veloce tra dispositivi Xiaomi, Oppo e Vivo, un nuovo lettore di documenti e WPS Office.

E’ stato migliorato il casting dello schermo con nuovi strumenti di presentazione, è stata aggiunta una applicazione per stampare e collegarsi alle stampanti e il servizio di viaggi Mi Go Travel Suite con il Traveling Assistant e una Super Power Saving Mode. Con la MIUI 11 tutti i temi di Xiaomi si potranno scaricare gratis. Il roll out della versione beta inizierà il 24 Settembre per la beta interna e il 27 Settembre per la beta pubblica.

MIUI 11: ecco quali smartphone Xiaomi riceveranno l’aggiornamento

Riceveranno la beta i seguenti smartphone: Xiaomi Mi 5c, Mi Max 2, Mi Note 2, Mi Mix, Mi 5s, Mi 5s Plus, Mi 5X, Mi Play, Mi Note 3, Mi 6X, Mi 6, Mi Mix 2, Mi 8 SE, Mi 8 Youth Edition, Mi Max 3, Mi CC 9, Mi CC 9e, Mi CC 9 Meitu Custom Edition, Mi 8, Mi 8 Screen Fingerprint Edition, Mi MIX 3, Mi 8 Explorer Edition, Mi Mix 2S, Mi 9 SE e Mi 9. In quanto ai Redmi, avremo Redmi 4X, 5A, 5, 5 Plus, 6A, 6, 6 Pro, K20, K20 Pro, Note 4X, Note 5A, Note 5, Note 7, Note 7 Pro e Note 8 Pro.

Xiaomi ha pubblicato anche la roadmap dell’aggiornamento Globalalla MIUI 11. A metà Ottobre l’update partirà per Mi 9, Mi 9 Transparent Edition, Mi 9 SE, Mi Mix 3, Mi Mix 2S, Mi 8, Mi 8 Youth, Mi 8 Explorer, Mi 8 Screen FIngerprint Edition, Mi 8 SE e Mi Max 3. Nell’ultima parte di Ottobre invece si aggiorneranno alla MIUI 11 Xiaomi Mi 9 Pro 5G, Mi CC9, Mi CC9 Meitu Custom Edition, Mi CC9e, Mi Mix 2, Mi Note 3, Mi 6 e Mi 6X, nonchè i Redmi 7A, 6 Pro, Note 5, 6A, 6 e S2.

Infine a Novembre l’aggiornamento arriverà su Xiaomi Mi Mix, Mi 5s, Mi 5s Plus, Mi 5X, Mi 5C, Mi Note 2, Mi Play, Mi Max 2, Redmi Note 8, Note 8 Pro, 5 Plus, 5, 5A, Note 4X, Note 5A e Redmi 5A. Specifichiamo che i Mi Pad non verranno più aggiornati, la beta pubblica di Redmi K20 e di Redmi Note 8 Pro arriveranno dal 20 e dall’11 di Ottobre rispettivamente, e il Mi CC9e non avrà una beta chiusa ma solo una pubblica.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti