Home » Smartphone » OnePlus 6 e 6T si aggiornano ad Android 10 stabile con OxygenOS 10
oneplus 6t

OnePlus 6 e 6T si aggiornano ad Android 10 stabile con OxygenOS 10

di Michele Ingelido

Inaspettatamente OnePlus si è rivelata una delle case produttrici più veloci nell’aggiornare i propri smartphone all’ultima versione del sistema operativo del robottino verde. Dopo aver aggiornato in maniera estremamente tempestiva il 7 e il 7 Pro, l’azienda ha iniziato a distribuire l’update su OnePlus 6 e 6T che sono i loro predecessori lanciati nel 2018. Per questi dispositivi erano già arrivate le prime Open Beta nella seconda metà di Ottobre, con la promessa che a Novembre sarebbe arrivata la versione stabile.

Ed è proprio come è andata: stando a un annuncio sul forum ufficiale, OnePlus 6 e 6T stanno ricevendo Andoid 10 personalizzato dall’interfaccia utente OxygenOS 10. L’aggiornamento però impiegherà qualche giorno per raggiungere tutte le unità di OnePlus 6 e 6T, per cui se possedete uno di questi smartphone e non avete ancora ricevuto la notifica non disperate. L’aggiornamento apporta diverse importanti novità, oltre a quelle già incluse nel nuovo sistema operativo.

Tra queste troviamo un re-design dell’interfaccia grafica e nuove gesture di sistema. E’ arrivata anche la modalità Game Space per i videogiocatori. Purtroppo però è stata eliminata l’opzione per nascondere il notch con l’oscuramento della barra di stato. Ovviamente ci sono anche correzioni di bug e miglioramenti nelle prestazioni. Per visualizzare il changelog completo vi rimandiamo al forum ufficiale.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti