Home » Offerte » La Cina accende il 5G: disponibili le offerte da 3 gestori
huawei mate 20 x 5g

La Cina accende il 5G: disponibili le offerte da 3 gestori

di Michele Ingelido

Anche in Cina, al quinto posto tra i Paesi più grandi al mondo, è finalmente disponibile una rete 5G nazionale con le prime offerte lanciate per i consumatori. I gestori telefonici che hanno iniziato a proporre le prime offerte sono China Mobile, China Unicom e China Telecom. I prezzi partono da circa 16 euro mensili al cambio attuale ed arrivano fino a circa 76 euro con pacchetti che comprendono dai 30 ai 300 GB.

A differenza di quanto accade in Italia con le offerte 5G che vengono attualmente proposte a prezzi molto più alti rispetto a quelle tradizionali con 4G, in Cina hanno costi mensili simili a quelle LTE, quindi sono molto più accessibili a tutti. In più, con 3 gestori telefonici a proporre questa tipologia di promozioni, la Cina è diventata la nazione con la rete 5G più grande del mondo. Nei programmi delle autorità nazionali c’è già l’installazione di 50.000 stazioni in città chiave cinesi, tra cui troviamo Pechino, Shanghai e Guangzhou che attualmente sono già coperte dalle reti di quinta generazione.

Il governo prevede che entro il 2020 più di 110 milioni di persone avranno effettuato il passaggio alle reti di quinta generazione con una nuova offerta sottoscritta. In tal modo la Cina raggiungerà un rapporto di penetrazione delle nuove reti del 7%, più del doppio rispetto alla prima nazione al mondo a supportarle che è la Corea del Sud e attualmente vanta il 3% della popolazione con accesso al 5G. Attualmente il best-seller nel Paese tra gli smartphone che supportano le nuove reti è il Mate 30 di Huawei insieme alla sua versione Pro.

fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti