Home » Smartphone » OnePlus 6 e 6T si aggiornano ad Android 10 con patch di Ottobre
oneplus 6t

OnePlus 6 e 6T si aggiornano ad Android 10 con patch di Ottobre

di Michele Ingelido

L’aggiornamento ad Android 10 per OnePlus 6 e 6T era stato già annunciato, ma l’ex startup cinese ha dovuto bloccarlo per via di alcune problematiche. Adesso anche i due top di gamma di vecchia generazione, tra l’altro mentre molti dispositivi recenti di aziende come Samsung non si sono ancora aggiornati, hanno iniziato a ricevere l’update definitivo all’ultima versione del sistema operativo del robottino verde. Android 10 debutta sui due dispositivi insieme ad OxygenOS 10.0.1, anch’essa ultima versione dell’interfaccia utente personalizzata della casa produttrice.

In più troviamo le patch di sicurezza aggiornate al mese di Ottobre, le terzultime rilasciate da Google. Il changelog dell’aggiornamento per OnePlus 6 e 6T contiene diverse novità rispetto alla precedente versione. Prima di tutto troviamo un’interfaccia grafica nuova per Android 10. E’ stato inoltre corretto il problema che affliggeva l’autenticazione tramite impronta digitale insieme al lag dell’animazione riguardante lo sblocco tramite impronta.

E’ stato anche risolto il problema che causava un riavvio automatico dopo gli aggiornamenti. Sono state aumentate le performance della fotocamera di OnePlus 6 e 6T e sono stati risolti problemi noti sempre relativi al comparto fotografico. Infine è stato risolto un problema riguardante la connessione Wi-Fi con la banda a 5 GHz. L’aggiornamento sui due smartphone è partito per un numero limitato di unità e si espanderà nei prossimi giorni se non verranno trovati altri problemi importanti da risolvere.

fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti