Home » Smartphone » Huawei P40 e P40 Pro certificati al TENAA con 5G e dual SIM
huawei p40 pro

Huawei P40 e P40 Pro certificati al TENAA con 5G e dual SIM

di Roberto Naccarella

Solitamente quando uno smartphone riceve la certificazione TENAA è davvero ad un passo dal lancio ufficiale. Per questo gli appassionati dei prodotti Huawei sono convinti che il colosso di Shenzhen stia per annunciare importanti dettagli sugli attesi smartphone Huawei P40 e P40 Pro, che debutteranno nel mese di Marzo e che hanno appena ottenuto la certificazione da parte dell’ente cinese.

Un dettaglio che sembra confermare la voce che vuole entrambi i dispositivi in arrivo sul mercato entro la fine del mese di marzo, anche se Huawei non ha ancora fornito dettagli precisi in merito. Ma la certificazione TENAA aiuta a capire un po’ meglio anche la struttura di questi due nuovi telefoni? In realtà no, a parte qualche informazione come ad esempio il supporto al 5G dual mode, lo slot dual SIM e la presenza di Android come sistema operativo nonostante il “ban” imposto dall’amministrazione USA alla società cinese.

Tuttavia, sia il P40 che il P40 Pro non avranno accesso ai servizi Google, e di certo è un aspetto che potrebbe penalizzare i due device. Le informazioni svelate dal TENAA sono comunque abbastanza scontate, dato che sapevamo già della presenza sui dispositivi di un processore Kirin 990 (che include un modem 5G dual mode) e che i top di gamma dell’azienda hanno lo slot dual SIM. E per quanto riguarda la famigerata variante Pro Premium? Al momento sul sito TENAA non compare alcuna certificazione che riguardi questo presunto telefono, atteso come il vero “super top di gamma” della nuova line-up. Esiste davvero o si è trattato solo di una “voce”?

Fonte: TENAA

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti