Home » Smartphone » MediaTek presenta Helio P95 e confronta Helio G70 con Snapdragon 665
mediatek helio p95

MediaTek presenta Helio P95 e confronta Helio G70 con Snapdragon 665

di Michele Ingelido

MediaTek ha svelato ufficialmente un nuovo processore di fascia medio-alta che andrà presto ad alimentare smartphone con alte prestazioni ma a prezzi contenuti. Il nome del nuovo System on a Chip è Helio P95 e, mentre non sappiamo ancora quale sarà il primo produttore ad adottarlo su uno dei suoi prossimi dispositivi, conosciamo invece le sue specifiche tecniche.

MediaTek Helio P95 è un chipset con architettura octa-core costruito intorno a 2 CPU Cortex-A75 con frequenza di 2,2 GHz e 6 CPU Cortex-A55 con frequenza a 2 GHz. La GPU è una Imagination PowerVR GM 94446 ed offre prestazioni grafiche del 10% superiori rispetto al modello dello scorso anno. A una cache L3 si accompagnano un triplo ISP e tecnologie per il miglioramento della qualità fornita dalla fotocamera basate sull’intelligenza artificiale.

MediaTek Helio P95 ha anche una APU 2.0 con prestazioni migliorate del 10% e la tecnologia HyperEngine per il gaming. Contene un modem 4G LTE Cat. 12 (DL) e Cat. 13 (UL), supporta RAM LPDDR4X fino a 8 GB, memorie UFS 2.1 e fotocamere fino a 64 MP. MediaTek ha anche pubblicato un video in cui mette a confronto le prestazioni del suo processore Helio G70 (per intenderci quello presente su Realme C3) e quelle di Qualcomm Snapdragon 665.

Nel test vediamo a confronto Realme C3 e Oppo A9 2020 che sui benchmark di AnTuTu ottengono rispettivamente 193.790 e 166.126 punti (i due smartphone eseguono però due versioni differenti di AnTuTu). Helio G70 risulta superiore anche nei test su Geekbench, 3DMark e GFXBench, nonchè nel tempo di apertura delle app e dei giochi. All’apparenza notevole, se pensiamo che Helio G70 è montato su uno smartphone che costa molto meno di quelli equipaggiati con Snapdragon 665.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti